I Vigili del fuoco di Varese piangono Gennaro De Filippis

Era direttore speciale del comando provinciale della sede varesina e nel corso della sua carriera aveva preso parte ad azioni in Irpinia, Emilia Romagna e Italia Centrale

vigili del fuoco varese gennaro de filippis

Si è spento questa mattina, 31 luglio, dopo una lunga malattia, Gennaro De Filippis, direttore speciale del comando provinciale dei vigili del fuoco di Varese.

Entrato nel Corpo nel 1975 come vigile ausiliario, nel 1976 ha vinto il concorso come vigile del fuoco permanente, capo squadra 1990, nel 1998 capo reparto, 2001 ispettore antincendi e 2021 direttore speciale.

Era stato coinvolto con il suo lavoro in tutte le calamità che hanno riguardato il nostro Paese: dal terremoto dell’Irpinia a quello dell’Emilia Romagna nel 2012, fino a quelli dell’Italia centrale, l’ultimo dei quali nel 2016. Il personale del comando si unisce al dolore dei famigliari per la grande perdita.

Il ricordo della Fns Cisl dei Vigili del fuoco di Varese:

Con sgomento abbiamo appreso della prematura scomparsa del nostro stimato e amato Collega Gennaro. Tutta la segreteria provinciale è costernata da questo evento. Con Gennaro perdiamo un professionista estremamente competente e preparato, ma anche un collega di buon cuore. Con il suo carattere schietto e propositivo ci ha sempre donato punti di riferimento fondamentali per l’ esercizio delle nostre funzioni.

Sincere condoglianze alla famiglia dallo staff FNS CISL

GENNARO DE FILIPPIS

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.