Il centro del paese al buio da un mese, il sindaco di Crosio della Valle scrive alla società di gestione

Il guasto riguarda i lampioni lungo le vie IV Novembre e Villa, che rappresentano la strada principale del centro storico. Il sindaco Marco Bortolussi: "Un problema per la sicurezza di veicoli, pedoni e residenti"

crosio della valle

Da quasi un mese, la strada principale che attraversa il centro di Crosio della Valle è al buio a causa di un guasto. Numerosi lampioni lungo via IV Novembre e via Ing. G. Villa risultano spenti, rappresentando un problema della sicurezza sia per i veicoli che percorrono quel tragitto, sia per gli abitanti della zona. Il Comune ha già segnalato più volte il problema a Enel Sole srl, l’azienda alla quale era stata assegnata l’installazione dei lampioni, ma non ha ancora ricevuto conferma su quando cominceranno i lavori.

«Le vie IV Novembre e Villa – spiega il sindaco di Crosio della Valle Marco Bortolussi – costituiscono la strada principale che attraversa il centro abitato e il guasto lascia completamente al buio un incrocio collocato in corrispondenza di una curva a 90 gradi, estremamente delicato. Certamente, lasciare quel tratto completamente sprovvisto di illuminazione riduce la sicurezza stradale, sia per i veicoli, sia per i pedoni».

«La completa oscurità – aggiunge il sindaco – interessa anche molte abitazioni private, con il rischio che possano essere prese di mira da malintenzionati, soprattutto in questo periodo in cui molte case vedono i propri proprietari in vacanza».

Il Comune aveva segnalato il guasto attraverso il numero verde già dal mese di luglio. L’amministrazione era però riuscita ad avere riscontro solamente dopo aver inviato una Pec l’8 agosto. La risposta dell’azienda, arrivata il 13 agosto, non presentava una conclusione definitiva, ma rimandava a un futuro preventivo. Il sindaco aveva risposto a Ferragosto, ma a nove giorni di distanza (il 24 agosto) il primo cittadino ha dovuto scrivere nuovamente per sollecitare una risposta entro tre giorni e richiedere un incontro tra l’azienda e l’amministrazione in municipio.

Nell’ottobre 2020, a Enel Sole erano stati assegnati anche i lavori di posa delle luci artistiche del centro storico e dei quattro passaggi pedonali illuminati lungo la provinciale. Le lampade nel centro storico sono state installate solo ad aprile 2021. Per quanto riguarda invece i passaggi pedonali illuminati, sono stati realizzati solo i plinti.

«Mentre per i passaggi pedonali illuminati lungo la SP17 – commenta l’amministrazione di Crosio della Valle – l’iter può essere stato rallentato dalle varie autorizzazioni da richiedere, per le luci del centro storico non erano richieste autorizzazioni in quanto collocati su strade comunali».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.