Cerini (5 Stelle) dopo gli allagamenti: “Serve una soluzione temporanea per i sottopassi”

La consigliera propone sbarre automatiche che si abbassano quando piove troppo: «Dopo quanto accaduto tre mesi fa non è stato fatto nulla. E i cittadini rischiano la vita»

salvataggio nonna nipote sottopasso allagato busto arsizio 2021

La consigliera uscente (e ricandidata) del Movimento 5 Stelle, Claudia Cerini, fa sentire la propria voce dopo gli allagamenti che si sono verificati nella giornata di domenica a Busto Arsizio.

«È stato un nubifragio molto intenso quello di ieri, un fenomeno con cui però ormai bisogna fare i conti, visti i cambiamenti climatici in atto. Le nostre città sono state cementificate in modo intensivo e i pochi tombini che ci sono spesso risultato intasati. Quello che non si capisce però è perché Alfa e l’amministrazione non abbiano fatto ancora nessun intervento» – commenta il giorno dopo.

La memoria va a tre mesi fa: «Dopo l’ultimo allagamento di tre mesi fa (foto in alto), dove delle persone hanno rischiato la vita, sarebbe stato opportuno intervenire con urgenza per mettere in sicurezza i sottopassi».

La consigliera è consapevole della complessità dell’intervento ma chiede misure di emergenza: «Se risolvere definitivamente il problema richiede investimenti ingenti e tempi non brevissimi, almeno migliorare la sicurezza sarebbe stato possibile con un intervento per implementare l’impianto semaforico aggiungendo segnalazioni luminose, oppure realizzando sbarre che si abbassano in caso di pericolo. È ovvio che per risolvere il problema idraulico serve un piano di investimenti e tempistiche più lunghe, ma un’amministrazione attenta sarebbe già intervenuta in modo più incisivo, almeno per controllare e pulire tutti i tomini e per migliorare la segnaletica. Non si può aspettare che al prossimo nubifragio altre persone rischino la vita».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.