“Io, chiuso da troppo tempo tra i cantieri di piazzale Kennedy, mi candido con Bianchi”

Gabriele Nannetti, socio del caffè Kennedy, una delle poche realtà esistenti e sopravvissute nell’area del grande cantiere delle stazioni, dopo piu di un anno di “isolamento” ha deciso di scendere in campo

elezioni amministrative 2021 varese

A convincerlo a candidarsi sono stati i cantieri : Gabriele Nannetti, socio del caffè Kennedy, una delle poche realtà esistenti e sopravvissute nell’area del grande cantiere del piano stazioni, dopo piu di un anno di “isolamento” e pessimista sulle prospettive a breve termine, ha deciso di scendere in campo: con chi l’amministrazione la vuole cambiare.

«I cantieri di piazzale Kennedy ci hanno penalizzato il lavoro fino a ridurlo del 50%, i lavori proseguono lentamente, le risposte dall’amministrazione ai nostri problemi non sono arrivate – spiega Nannetti – Ci dicono di aspettare, ma i tempi di attesa diventano sempre più lunghi, e nel frattempo siamo abbandonati a noi stessi. E’ da piu di un anno che la strada davanti a noi è chiusa, e il piazzale è a fondo cieco. E’ diventato istintivo per me a questo punto candidarmi con chi mi prospetta più attenzione e alternativa».

Nannetti, diplomato al liceo scientifico, sposato e con una bambina di 5 anni, da oltre 25 anni lavora nel settore della ristorazione in città: molti lo ricordano, per esempio, come dipendente nella centralissima Pasticceria Pirola, poi da proprietario di diverse realtà in Varese da viale Borri via Crispi. Si candida con la Lega, a favore del candidato sindaco Matteo Bianchi.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.