Galimberti promette un nuovo parcheggio multipiano in zona stazioni

“Dopo il Sempione e il Del Ponte è ora di dare una nuova opportunità di parcheggio a Varese per il commercio, lo sviluppo e per snellire il traffico in centro”

Generica 2020

«Un nuovo Multipiano da 500 posti in zona stazioni. Dopo il Sempione e il Del Ponte è ora di dare una nuova opportunità di parcheggio a Varese, favorendo il commercio e l’ambiente». Così il sindaco Davide Galimberti ha presentato il nuovo punto del programma per i prossimi anni.

«L’obiettivo – prosegue Galimberti – è quello di aumentare le opportunità di sosta intorno al centro cittadino, snellire il traffico e migliorare la qualità della vita delle persone. Il Multipiano Sempione sta già facendo tanto per la mobilità cittadina, così come il Del Ponte per la zona ospedale, ora però serve una nuova struttura nella zona stazioni per cittadini e pendolari. Un parcheggio che andrà collegato con il centro con il potenziamento generale del trasporto pubblico, sistemi agevolati di mobilità leggera e sostenibile e migliorando i percorsi pedonali».

Galimberti si basa sulle strutture di sosta già realizzate come prova di concretezza della proposta. «Questo – insiste Galimberti – non sarà un progetto che rimarrà sulla carta come purtroppo è accaduto nei vent’anni precedenti alla mia amministrazione. Sarà invece un’opera realizzabile con la concretezza che ci ha contraddistinto in questi anni. Basta dare una occhiata da via Staurenghi o a Giubiano per vedere cosa è stato realizzato».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.