Incontri, proposte e partecipazione: prima tappa per il Cortili Luvinate Tour

Nonostante la pioggia è stata una domenica positiva. Sabato 25 settembre la seconda tappa del viaggio per i luoghi del paese, mentre la chiusura è fissata per domenica 26 settembre

Generica 2020

Giornata di incontri, proposte, partecipazione, nonostante la pioggia e il tempo decisamente autunnale. La campagna elettorale di Luvinate e del gruppo civico Tre Torri è partita e ha preso vita con il Cortili Luvinate Tour, un vero e proprio viaggio che tocca tutti i punti del paese chiamato alle urne il 3 e 4 ottobre prossimi.

In lizza c’è solo la lista guidata dal sindaco uscente Alessandro Boriani, impegnato insieme al resto del gruppo a convincere i cittadini dell’importanza di andare a votare per raggiungere il quorum del 40% dei votanti e il 50% delle preferenze.

«Essendo lista unica, la legge prevede che in caso di bassa affluenza alle urne, le votazioni saranno nulle, non ci sarà nessun sindaco ed arriverà un commissario che di certo non si occuperà di progetti, emergenza Tinella ed alluvioni, ricerca finanziamenti e bandi, sostegno ad asilo e scuola. Vogliamo dunque incontrare tutti i cittadini – sottolineano i componenti della lista – per informare di questa previsione normativa in modo che la decisione di andare al voto sia consapevole e ragionata».

«Inoltre, proprio perché lista unica, vogliamo dialogare con tutte le realtà, storie e sensibilità, andando al di là dei vari particolarismi, anche legittimi, per guardare solo al bene comune del Paese che è avere una Amministrazione funzionante ed operativa. I “Cortili Luvinate Tour” vuole essere proprio questo tentativo che speriamo possa essere accolto con interesse e favore. Il rinnovo del 50% dei nostri candidati è poi un segnale di cambiamento ed apertura che pensiamo importante».

Il tour, sperando in un clima migliore, proseguirà sabato 25 settembre con la seconda parte, senza dimenticare la possibilità di scrivere via mail a tretorri.luvinate@gmail.com o utilizzare i canali social su Facebook ed Instagram per porre domande, temi e riflessioni.

Appuntamento finale sarà, come di consueto, il gazebo in piazza Cacciatori delle Alpi per domenica 26 settembre con il tradizionale “Pane e Salame” e l’incontro finale con la cittadinanza (nel rispetto delle normative Covid).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.