Massimo Gnocchi: “Le valutazioni di Fontana sull’ospedale unico non valgono per noi”

Dopo le parole del presidente di Regione Lombardia arriva la presa di posizione di Massimo Gnocchi. "Noi sull'ospedale unico chiedevamo referendum nel 2017. E allora non c'erano elezioni"

Massimo Gnocchi Gallarate

Dopo le parole del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana nel liquidare le proteste e preoccupazioni (in particolare) dell’ultimo mese per il depotenziamento delle strutture sanitarie locali, in particolare per l’Asst Valle Olona, arriva la presa di posizione di Massimo Gnocchi. Eccola integralmente

«Le proteste sugli ospedali escono sempre al momento delle elezioni: è un modo per spaventare i cittadini e per creare consenso verso una parte politica». Dopo aver letto queste valutazioni del Presidente Fontana ho avuto un piccolo sussulto. Perchè se in generale possono valere un pò per tutti i politici, di qualsivoglia schieramento, non possono valere nel caso per Obiettivo Comune Gallarate Gnocchi sindaco che su questo tema, ben lontano dalla campagna elettorale ovvero nell’aprile del 2017 e pochi mesi dopo nuovamente nel giugno 2017, aveva chiesto al sindaco ed al consiglio comunale della città di Gallarate di indire un referendum consultivo sul tema dell’ospedale unico per conoscere l’opinione dei cittadini in vista della firma dell’accordo di programma.

Abbiamo ovviamente reiterato questa richiesta a fine maggio 2021 perchè abbiamo constato che si seguitava, come si seguita, a parlare di ospedale unico, che sarebbe ben altra cosa da un ospedale nuovo perchè quest’ultimo eventualmente dovrebbe essere in più. In ogni caso OCG a differenza d’altri non ha mai strumentalizzato la vicenda, e non lo fa ora. Ritenevamo e riteniamo che su strategiche scelte il coinvolgimento diretto dei cittadini fosse un atto di saggezza ed intelligenza politica. Prendiamo atto che non lo si vuole fare, ma noi non smetteremo di insistere e soprattutto non accettiamo di rientrare tra coloro che starebbero cavalcando la questione per opportunismo. Noi siamo persone serie e con idee chiare. Non facciamo politica. Proviamo umilmente a dare un contributo di buona amministrazione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.