Morazzone piange Ivone, il papà del bar Caramamma

Grazie al liquore da lui inventato e servito nel suo locale, si è fatto conoscere ben oltre i confini del paese attirando clienti da tutta la provincia

ivone novello

Morazzone piange il papà del Caramamma. Se ne è andato mercoledì 20 ottobre Ivone Novello, padre di Gianfranco e Gianmarco, i due fratelli che dal 2006 sono subentrati ai genitori nella gestione del locale di Morazzone, meta di intere generazioni di ragazzi e ragazze attirate dal liquore inventato proprio da Ivone, un distillato con una ricetta segreta, accompagnato da spumante e servito a prezzo “popolare”.

Il Caramamma è diventato negli anni un vero e proprio punto di riferimento, una specie di simbolo di Morazzone, frequentato da giovani e meno giovani di tutta la provincia che arrivano nel locale di via Caronno Varesino per gustare un bicchiere di quella bevanda rossa dal gusto inconfondibile.

Aperto nel lontano 1973, il bar si è trasferito dall’altra parte della strada e ingrandito negli anni. I fratelli Novello lo gestiscono con la stessa passione e cura del papà Ivone, spesso presente nel locale per controllare e dispensare consigli o sguardi truci, con quel suo carattere burbero, ma buono e schietto.

Lo piangono i figli, i nipoti, la moglie Angela e tutti i morazzonesi e le persone che lo hanno conosciuto mentre versava quella bevanda rosso fuoco diventata una vera e propria tradizione del Varesotto.

Se vuoi saperne di più sul Caramamma

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.