Varese frenato: con il Gozzano termina 1-1

Al "Franco Ossola" i biancorossi passano al 12' con Pastore, poi però rallentano, subiscono il pari ad inizio ripresa - gol di Sangiorgio - e non riescono a prendersi i tre punti

Serie D: Varese - Gozzano

Il Varese pareggia 1-1 al “Franco Ossola” contro il Gozzano, ma è un pari che non soddisfa. I biancorossi partono forte, passano in vantaggio al 12′ con Pastore, poi però si inceppano e non riescono più a costruire azioni d’attacco. Il Gozzano fa la sua partita accorta, gioca su ritmi bassi e a inizio ripresa sfrutta una disattenzione della retroguardia biancorossa per pareggiare con il classe 2004 Sangiorgio, il più lesto di tutti su una palla in area. I ragazzi di mister Rossi non riescono a cambiare velocità alla gara, non costruiscono azioni da gol e la gara si trascina lentamente fino al triplice fischio dell’arbitro, che dà un punto a testa.

Galleria fotografica

Serie D: Varese - Gozzano 1-1 4 di 32

L’intensa settimana biancorossa si chiuderà domenica (10 ottobre) a Borgosesia, ma servirà una versione più brillante del Varese per portarsi a casa i tre punti.

FISCHIO D’INIZIO
Dopo la sconfitta di Novara, prima stagionale, il Varese torna al “Franco Ossola” per il turno infrasettimanale per affrontare il Gozzano, campione in carica del campionato ma che ha rinunciato alla promozione tra i professionisti. Qualche cambio per mister Ezio Rossi nel suo 3-4-1-2: confermato tra i pali il 2003 Priori, non cambia neanche la difesa con Mapelli, Monticone e Parpinel. Sulle fasce invece ci sono Foschiani a destra e Tosi a sinistra mentre in mediana Cantatore e D’Orazio. In attacco dal primo minuto Pastore alle spalle di Piraccini – ex di turno – e Di Renzo. Rispetto all’anno scorso sono tante le novità in casa Gozzano, a partire dall’allenatore che è Massimiliano Schettino, che a Varese ha vestito la maglia nelle giovanili. Lo schema dei cusiani è 4-2-3-1 con Cozzari punta centrale supportato da Sangiorgio, Pennati e Coccolo. A sinistra il classe  Francesco Nicastri, altro ex di giornata.

PRIMO TEMPO
Parte con buono spirito il Varese, che inizia a spingere dai primi minuti e tiene il Gozzano nelle propria metà campo. La prima vera occasione arriva al 10′: su azione d’angolo D’Orazio si ritrova da solo in area piccola ma la sua incornata finisce addosso a Vagge, che respinge d’istinto. Il gol però è nell’aria e al 12′ il Varese passa: Tosi lavora bene palla sulla sinistra e serve Pastore che da due passi di testa non può sbagliare. Dopo un ottimo inizio i ritmi calano vistosamente e la gara diventa bruttina. I biancorossi sbagliano qualche passaggio di troppo lasciando prendere un po’ di fiducia al Gozzano. La difesa biancorossa concede però solo un’occasione al 29′: punizione tagliata di Montesano verso il cuore dell’area dove Cozzari anticipa tutti ma al volo di destro non inquadra la porta. All’intervallo il Varese è avanti 1-0.

RIPRESA
Inizia male il secondo tempo per il Varese che al 2′ subisce il gol del pareggio: palla in area biancorossa, al difesa si fa trovare impreparata, e Sangiorgio è il più svelto a due passi dalla porta per insaccare per l’1-1. Mister Rossi prova a cambiare qualcosa inserendo Minaj e Premoli per Foschiani – problemino fisico – e Cantatore. La gara però non cambia, il Varese non riesce a dare velocità al proprio gioco e il Gozzano fa il suo rallentando e provando a sfruttare gli errori dei biancorossi. La squadra di mister Rossi non prende ritmo neanche nei minuti finali con l’ingresso di Disabato e l‘unico tiro è il destro volante di Minaj che termina alto. Anche nei 4′ di recupero non c’è una spinta potente dei biancorossi e la gara termina in parità: 1-1.

TABELLINO

Varese – Gozzano 1-1 (1-0)

Marcatori: 12’ pt Pastore (V), 2’ st Sangiorgio (G)

Varese (3-4-2-1): Priori; Mapelli, Monticone, Parpinel; Foschiani (13’ st Minaj), Cantatore (13’ st Premoli), D’Orazio, Tosi (40’ st A. Baggio); Pastore (30’ st Disabato), Piraccini; Di Renzo (36’ st Mamah). A disposizione: Pedretti, Battistella, Bertuzzi, L. Baggio. All.: Rossi.

Gozzano (4-2-3-1): Vagge; Bane, Ciappellano, Montesano, Nicastri; Pennati, Gemelli (22’ st Rao); Sangiorgio (38’ st Scottu), Castelletto, Coccolo (34’ st Faye); Cozzari (34’ st Di Maira). A disposizione: Uikaj, Peradotto, Italiano, Pici, Paoluzzi. All.: Schettino. 

Arbitro: sig. Tagliente di Brindisi (Amoroso e Scafuri)

Calci d’angolo: 3-2. Ammoniti: D’Orazio, Cantatore per il Varese; Castelletto, Gemelli, Ciappellano per il Gozzano. Recupero 0’ + 4’.

Note: Giornata soleggiata e ventosa, terreno in buone condizioni. 

RISULTATI: Asti – Chieri 3-2; Bra – Fossano 2-0; Varese – Gozzano 1-1; Derthona – Borgosesia 1-1; Imperia – Novara 0-2; Ligorna – Lavagnese 2-3; Rg Ticino – Pdhae 1-1; Sanremese – Casale 1-2; Sestri Levante – Saluzzo rinviata; Vado – Caronnese 2-1.

CLASSIFICA: Bra 10; Chieri 9; Novara 8; Casale, Varese, Pdhae 7; Ligorna, Asti, Gozzano 6; Derthona, Vado 5; Imperia, Sanremese 4; Borgosesia, Rg Ticino, Fossano, Lavagnese 3; Saluzzo, Caronnese 2; Sestri Levante 0.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Serie D: Varese - Gozzano 1-1 4 di 32

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.