Prova superata per la rete radio di emergenza

Si è svolta domenica mattina la prova annuale di sintonia per verificare la funzionalità degli impianti di antenna Vhf presenti nei vari comuni ed enti territoriali

Generica 2020

Si è svolta domenica mattina, organizzata dalla sezione di Varese dell’Associazione radioamatori italiani in collaborazione con Prefettura, Provincia e Protezione civile, la 32esima prova annuale di sintonia per verificare la funzionalità degli impianti di antenna Vhf presenti nei vari Comuni ed enti territoriali. Le apparecchiature insieme formano la rete alternativa di comunicazioni da attivare sul territorio in caso di emergenza, replicando e rafforzando la rete esistente dagli anni Ottanta a livello nazionale, sempre pronta ad entrare in funzione in situazioni di necessità come ad esempio una calamità naturale che pregiudichi l’efficienza delle comunicazioni ordinarie.

Anche la prova periodicamente svolta a livello locale, che ha coinvolto una sessantina di Comuni del Varesotto, è stata guidata da Giovanni Romeo, il radioamatore varesino coordinatore della rete nazionale. Attraverso il collegamento su frequenza radioamatoriale con gli operatori presenti in ciascuna delle sedi interessate si è potuta verificare con successo l’efficienza del complesso sistema. “Un’altra esperienza positiva – dice il coordinatore Romeo – che deve essere continuamente consolidata con tutti gli interventi anche tecnici in grado di assicurare la completa funzionalità e il pieno aggiornamento di tutti gli apparati, con la fondamentale partecipazione dei radioamatori delegati Comune per Comune a questo prezioso servizio”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.