La moglie gli donò un rene, la loro storia in un libro

Nel libro “Anche se non ti conosco. Storie di chi è tornato a vivere grazie al trapianto e di chi continua a vivere grazie alla donazione dei suoi organi” anche l'intervista al tradatese Massimo Guffanti, cui la moglie Melina Virruso ha donato un rene nel 2016

Un libro per raccontare le storie di chi ha vissuto l’esperienza del trapianto.

Lo ha scritto Matteo Colombo ed è voluto dall’associazione “Trapiantami un Sorriso” di Pavia, co-finanziato dalla Fondazione Comunitaria della provincia di Pavia e sostenuto dalla generosità della professoressa Anna Chiodini.

È stato presentato sabato 18 dicembre al Tennis Club Pavia. Protagoniste del libro sono le interviste che Matteo Colombo, direttore del settimanale Il Popolo, ha fatto a 23 pazienti trapiantati provenienti da varie zone d’Italia, dalla Sardegna alla Liguria, dalla Campania alla Lombardia.

Tra le interviste anche quella di Massimo Guffanti e Melina Virruso, coniugi di Tradate protagonisti di una delle storie più belle e toccanti che ci sia capitato di raccontare negli anni: lei, Melina, ha donato un rene al marito, affetto da fibrosi cistica. Ad aggiungere sale alla loro vicenda il fatto che anni fa ha Massimo dovuto affrontare il trapianto di entrambi i polmoni per poter sopravvivere, mentre Melina è nata senza entrambe le gambe.

Donó un rene al marito: “Ci amiamo e amiamo la vita”

L’associazione “Trapiantami un Sorriso” dal 2011 organizza eventi e iniziative a favore della donazione degli organi e che l’anno scorso, allo scoppio della pandemia, è stata protagonista di una straordinaria raccolta fondi per le Terapia Intensiva del Policlinico San Matteo. Molti soci di “Trapiantami un Sorriso”, del resto, sono dottori che operano nell’ospedale pavese, esperti di trapianti, dal cuore, ai polmoni, al rene.

Nel 2000 al San Matteo di Pavia il primo trapianto di rene. Il libro si intitola “Anche se non ti conosco. Storie di chi è tornato a vivere grazie al trapianto e di chi continua a vivere grazie alla donazione dei suoi organi”. Per chi fosse interessato i contatti per averlo sono massimoguf@gmail.com o trapiantamiunsorriso@gmail.com.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.