Cade da cento metri in un burrone, muore settantenne di Domodossola

L'uomo era partito venerdì da Colloro frazione di Premosello Chiovenda per raggiungere l'alpe Saler. Il corpo recuperato sabato in tarda mattinata

soccorso alpino cnsas varie

«Non trovo più il sentiero». Poi più nulla. Quella chiamata al cellulare nel tardo pomeriggio di ieri non è purtroppo servita a salvare la vita a un uomo classe 1952 di Domosossola trovato sabato mattina senza vita in un burrone.

L’attivazione delle ricerche è partita appunto venerdì pomeriggio alle 18.30 quando la moglie non l’ha più sentito dopo la gita sopra Premosello.

L’uomo aveva avvisato la consorte dicendole che non trovava più la strada: era partito ieri da Colloro frazione di Premosello Chiovenda per raggiungere l’alpe Saler.

Sono dunque partite le operazioni di ricerca con soccorso alpino e Sagf della Finanza.

Verso le 23 il velivolo militare della Finanza è riuscito ad avere le tracce del cellulare ma a causa del buoi le ricerche sono state interrotte ma personale del soccorso alpino è rimasto in quota a dormire.

Alle 7 è stato individuato lo zaino della persona: il corpo è stato trovato sulla direttrice dello zaino dall’elicottero dei vigili del fuoco del reparto volo di Torino, cento metri più a valle.

La salma è stata portata al punti di arrivo degli elicotteri a Premosello.

Per le ricerche sono stati utilizzati i sistemi di tecnologia avanzata che hanno individuato la posizione del dispositivo mobile del disperso con personale specialistico vigili del fuoco con sistema Dedalo, Lifeseacker e il nucleo SAPR con i droni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.