Da Marnate a Castelseprio: una stretta di mano che abbraccia tutta la valle Olona

È nata una nuova collaborazione fra gli "Amici della Ferrovia della Valmorea" e l' "Associazione del Seprio" : la valle Olona avrà dunque nuovi progetti ideati a quattro mani dalle due associazioni di Marnate e Castelseprio

Amici Valmorea e Associazione del Seprio insieme

È nata una nuova collaborazione sul territorio, sull’onda del desiderio di guardare intorno e sfruttare tutto il bello che c’è nell’associazionismo.

Gli Amici della Ferrovia della Valmorea, che da un anno ha sede a Marnate – oltre a conservare una parte espositiva a Castiglione Olona – e l’Associazione del Seprio – anima di tante iniziative del paesino di Castelseprio – sono pronti a dar vita “a quattro mani” a feste ed eventi che animeranno la valle Olona.

I due presidenti, Nicola Ferrari e Davide Fogliano, raccontano com’è andata: «Ci siamo conosciuti grazie ad amici in comune e, una volta ritrovatici allo stesso tavolo, abbiamo iniziato a parlare delle nostre associazioni. È nata una vera e propria curiosità reciproca sulle attività dell’altro gruppo e da una chiacchiera all’altra, condividendo progetti e idee, si è pensato di fare qualcosa insieme» spiega Ferrari degli Amici della Ferrovia della Valmorea.

Amici Valmorea e Associazione del Seprio insieme
I presidenti e alcuni consiglieri si ritrovano insieme, entusiasti della collaborazione nata fra i due gruppi

«Siamo tutti un po’ bambini e il treno ci appassiona, per il fascino del passato che si porta dietro. Inoltre l’entusiasmo degli Amici della Ferrovia della Valmorea sul ritorno del collegamento ferroviario in valle Olona è contagioso» continua Fogliano.
«Ciò che fa l’Associazione del Seprio con l’organizzazione dei mercatini e le attività per i bambini è davvero lodevole» aggiunge il presidente degli Amici della Ferrovia della Valmorea.

Treni e mercatini, bambini e attività culturali: questa nuova collaborazione non potrà che giovare al territorio, pronto a sfruttare l’entusiasmo di questi gruppi che, invece di limitarsi a guardare nel loro orticello, si aprono a nuovi obiettivi e traguardi innovativi.

In attesa di conoscere ciò che nascerà da questa nuova amicizia, la valle Olona non può che sorridere fiduciosa, in attesa di feste, incontri, iniziative.

Santina Buscemi
santina.buscemi@gmail.com

Amo raccontar dei paesini, dove la differenza la fanno le persone comuni che si impegnano in piccole associazioni. È di loro che scrivo..e mi emoziono sempre un po'. Anche questo è VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.