Emanuele Monti attacca il bando per Schiranna e Isolino Virginia: “Un disastro totale”

La critica del consigliere della Lega riguarda l'affidamento di bar, spiaggia e spazio museale ad un unico gestore. "Rischia solamente di attrarre multinazionali o soggetti che possono far concorrenza al commercio locale"

Archeologistics all'Isolino Virginia

«Ci saremmo potuti aspettare di tutto da questa amministrazione ma non un disastro tale come quello appena fatto sul bando per l’affidamento della gestione e lo sviluppo della sponda varesina del Lago che comprende anche le attività di custodia e valorizzazione del sito museale dell’Isolino Virginia, patrimonio Unesco».

Emanuele Monti, consigliere regionale e comunale e capolista della Lega alle prossime elezioni regionali, interviene in merito al bando pubblicato dal Comune di Varese per l’assegnazione della concessione d’uso delle aree di proprietà del Comune di Varese tra Lido Schiranna e Isolino Virginia.

«Affidare allo stesso gestore le piscine, i servizi bar, ristorazione e spiaggia della Schiranna ma anche la gestione museale è profondamente sbagliato e rischia solamente di attrarre multinazionali o soggetti che possono far concorrenza al commercio locale. L’ennesimo progetto miope e nefasto della Giunta Galimberti».

«Oltretutto mi sembra quantomeno bizzarro che tale iniziativa sia stata assunta in maniera totalmente autoreferenziale non solo non informando i consiglieri comunali ma nemmeno il Comune di Biandronno, in cui ricade territorialmente l’Isolino, e l’Autorità di bacino. Se l’amministrazione comunale tratta con questa leggerezza le questioni relative ad un sito patrimonio dell’Unesco figuriamoci con il resto» continua Monti. «A questo punto viene spontaneo domandarsi se sia loro intenzione mantenere una vocazione culturale per l’Isolino o vogliano cambiarle faccia. Auspichiamo che almeno su questo non venga preso nessun abbaglio».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 24 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.