Davide Van De Sfroos porta il nuovo album in tour con tappe a Saronno, Legnano e Varese

Il cantautore porterà sul palco brani storici della sua trentennale carriera e le canzoni del nuovo disco “Manoglia”

Davide Van de Sfroos al teatro di Varese

Dopo l’uscita dell’ultimo album di inediti “Manoglia”, Davide Van De Sfroos annuncia il “Manoglia Tour” che inizierà il 9 febbraio 2024 dal Teatro Nuovo di Arcore per poi proseguire nei principali teatri italiani e svizzeri, arrivando il 29 febbraio al Teatro Arcimboldi di Milano per una data speciale. In occasione di questo annuncio, esce oggi – lunedì 30 ottobre – il videoclip ufficiale del singolo “Manoglia”, che ha anticipato il nuovo disco di inediti.

Il tour permetterà al cantautore dialettale di portare sul palco brani storici della sua trentennale carriera e le canzoni del nuovo disco. Un’occasione speciale per proseguire il suo viaggio live, seguendo sempre un itinerario emotivo oltre che geografico, per abbracciare ancora il suo pubblico, nella dimensione intima per eccellenza che è quella dei teatri, per camminare tra strade e persone che collegano un passato fatto di memorie, nostalgie, storie, valori ed esperienze a cui continuare ad attingere e a rendere omaggio, il presente come spazio e momento di equilibrio, di presa di fiato e di coscienza e come terreno di speranza e un futuro che non si può prevedere né manovrare ma che tiene sicuramente lo sguardo e le intenzioni a tempi lontani.

«Mi sono abituato, suonando nei teatri, a comprendere che proprio per il tipo di acustica e di attenzione del pubblico, una sezione ritmica troppo pesante in questo luogo risulta inutile. Quando poi hai a che fare con un disco come “Manoglia”, che è addirittura acustico, sarebbe addirittura sciocco esagerare o mettere in scaletta, al fianco di questi brani, brani totalmente differenti dal punto di vista dell’arrangiamento e dello spirito – racconta Van De Sfroos nel comunicato stampa di presentazione del tour –. Però la provocazione c’è: svuoteremo alcuni brani storici rendendoli più morbidi, più acustici e dilatati, magari aggiungendo qualche ritmica interessante a brani di “Manoglia” come “Zia Nora”, “La Ballata del Mascheraio”. Poi ovviamente, proprio per uno spettacolo di questo tipo, nella creazione della scaletta cercheremo dei brani che possano star bene con questo mood; siccome il disco è diventato dal punto di vista dei colori e dei suoni molto concettuale, andremo a cercare alcuni brani del passato che stiano bene dentro la sfera di “Manoglia”. Penseremo a una batteria con ampio respiro, con anche delle spazzole, percussioni presenti ma morbide, l’organico della band ci sarà, come la ritmica, non può essere tutto vuoto. Sicuramente è molto stimolante lavorare su un disco così, proprio perché siamo in teatro. Se i concerti nelle piazze o all’aperto sono molto potenti a livello di energia e di spinta un po’ rock-folk, il teatro permette di affondare dentro un tipo di sound diverso, è un luogo che ha un magnetismo tutto suo che ti consente di cambiare linguaggio, specialmente nei confronti del pubblico. Puoi rivolgerti quasi più intimamente agli spettatori, raccontando frammenti di storie con calma, puoi dedicarti di più alla poetica piuttosto che all’irruenza del brano e, ovviamente, emergono tutti quei colori che solo in teatro possono venir fuori. Sicuramente non mancheranno in scaletta pezzi del passato, magari inseriremo brani che sono nati già un po’ in “stile Manoglia”, altri li adatteremo al mood acustico con un pizzico di arrangiamento; la missione è quella di creare uno spettacolo che abbia una giusta credibilità di suono, tra canzoni nuove e più datate. L’avventura si fa interessante».

Queste le prime date annunciate del “MANOGLIA TOUR”:
Venerdì 9 febbraio 2024 – Teatro Nuovo –  Arcore
Sabato 10 febbraio 2024 – Auditorium Santa Chiara  – Trento
Sabato 17 febbraio 2024 – Teatro Silvio Pellico – Trecate
Venerdì 23 febbraio 2024 – Teatro Giuditta Pasta – Saronno
Sabato 24 febbraio 2024 – Teatro Sociale – Sondrio
Giovedì 29 febbraio 2024 – Teatro Arcimboldi Milano – Milano
Venerdì 1 marzo 2024 – Sala Argentia Cinema Teatro – Gorgonzola
Sabato 2 marzo 2024 – Lac – Lugano
Sabato 16 marzo 2024 – Teatro Tirinnanzi – Legnano
Giovedì 21 e venerdì 22 marzo 2024 – Teatro Cenacolo Francescano – Lecco
Venerdì 5 aprile 2024 – Cineteatro Gavazzeni – Seriate
Sabato 6 aprile 2024 – Teatro Sociale – Como
Sabato 13 aprile 2024 – Teatro di Varese – Varese  

I biglietti saranno disponibili dalle ore 14.00 di domani, martedì 31 ottobre, su TicketOne e nei punti vendita autorizzati.

Sul palco Van De Sfroos sarà accompagnato dai suoi fidati musicisti: Angapiemage Galiano Persico (violino, mandolino, percussioni, cori), Paolo Cazzaniga (chitarra acustica ed elettrica, cori), Andrea Cusmano (fisarmonica, trombone, flauti, plettri etnici, cori), Daniele Caldarini (pianoforte, tastiere, plettri), Silvio Centamore (batteria e percussioni), Matteo Luraghi (basso, plettri).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 30 Ottobre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.