La città e i bambini: un’opera per ricordare Maria Carla Bollettin, maestra del nido di Cardano al Campo

Resa possibile da tanti donatori, la grande opera del ceramista Tino Sartori sarà inaugurata sabato. Un omaggio a una donna amata per il suo lavoro e insieme un segno artistico importante

Cardano al Campo generico

Un omaggio ad una storica educatrice della comunità cardanese ma anche un segno artistico potente in città: sabato 13 aprile nel giardino dell’asilo nido comunale verrà inaugurata un’opera artistica in ceramica in memoria di Maria Carla Bollettin, maestra del nido “Oreste e Piero Bossi” dal 1977 al 2018, purtroppo poi prematuramente scomparsa nel 2020.

L’incarico per la realizzazione dell’opera – di grandi dimensioni, due metri e mezzo di larghezza – è stata affidata a Tino Sartori, artista ceramista samaratese (nella foto: un particolare).
Il sindaco Maurizio Colombo e l’amministrazione comunale tutta di Cardano al Campo vogliono ringraziare pubblicamente coloro che grazie al loro contributo economico, anche versato in forma anonima, hanno permesso di portare a termine un progetto, fortemente voluto dalla famiglia di Maria Carla“: il marito Patrizio Betto e i figli, Matteo e Andrea, si sono prodigati per una raccolta fondi, allo scopo di realizzare un’opera a favore dell’Asilo nido comunale e più in generale dei bambini cardanesi, in memoria della passione e delle doti artistiche della Sig.ra Maria Carla.

“Nessuno può scordare quanto i bisogni e le esigenze dei ‘suoi’ bambini e delle loro famiglie fossero a lei cari. L’opera realizzata ha voluto rappresentare un minimo gesto per ricordarla grazie anche alla significativa partecipazione silente di tanti donatori, che hanno compreso il senso di tale scelta e hanno permesso di renderla concreta”.

L’inaugurazione dell’opera si terrà sabato alle 12.30, sono stati invitati i familiari di Maria Carla, gli ex colleghi e alcuni genitori dei bambini che l’hanno conosciuta in rappresentanza di tutti, insieme ai numerosi donatori che hanno reso possibile tutto ciò.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 11 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.