Parcheggi all’ospedale di Varese: il multipiano per i dipendenti, per gli utenti un’area pubblica di 100 posti

Tra qualche settimana, tre piani del parcheggio saranno riservati ai dipendenti con abbonamento. Per l'utenza resta il posteggio a raso di piazzale Avis e una nuova area comunale

asst sette laghi

Il parcheggio multipiano accanto all’ospedale di Varese in via Guicciardini sarà riservato ai dipendenti dell’Asst Sette Laghi. Lo ha deciso l’azienda ospedaliera per rispondere al problema di posti auto.
Con l’apertura dei cantieri per la realizzazione di nuove palazzine all’interno del perimetro, gli spazi dove lasciare l’auto sono stati ridotti. Da qui la protesta, sostenuta dai sindacati confederali, per chiedere la sospensione del pagamento dell’abbonamento mensile di 15 euro dato che non si può garantire il servizio.

Parcheggio dipendenti

L’azienda ha deciso, quindi, di estendere l’area esclusiva per i dipendenti con abbonamento al piano 0 con ingresso da via Guicciardini. Tutti e tre i livelli, dunque, saranno a breve destinati esclusivamente agli abbonati dell’Asst.

Parcheggio utenti

Per gli utenti, che devono accedere al monoblocco, resta la possibilità di lasciare la vettura nell’ultimo piano, quello a raso del parcheggio, con accesso da piazzale Avis. In aggiunta c’è l’area con strisce blu di via Sebenico. Nel giro di qualche settimana sarà completato anche un ulteriore parcheggio di 100 posti da parte del Comune di Varese.

Si tratta di un’area, sempre in via Guicciardini, a pochi metri dall’ospedale di Circolo. Sono in corso le ultime operazioni di collaudo. Al termine di questa fase, diventeranno pienamente operativi i cambiamenti della distribuzione di posti tra dipendenti e fruitori dell’ospedale.

«La nuova struttura – spiega l’assessore Andrea Civati – intende rispondere al bisogno di parcheggio di chi si reca all’ospedale di Circolo. Con questi ulteriori 100 posti diamo una soluzione in più ai cittadini che hanno bisogno di usufruire dei servizi della struttura sanitaria».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 29 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.