Falconeri diventa maggiorenne e veste Varese di eleganza

Falconeri diventa maggiorenne e il suo punto vendita di Varese decide di festeggiare questo importante compleanno con un evento dedicato ad una “Sfilata luxury”

vario

Falconeri diventa maggiorenne e il suo punto vendita di Varese decide di festeggiare questo importante compleanno con un evento dedicato ad una “Sfilata luxury”.

Giovedì 25 ottobre Varese si vestirà infatti di eleganza, nella suggestiva cornice del Borgo degli Artisti e con la collaborazione di alcune prestigiose aziende del territorio, per una sinergia tutta Made in Varese.

Una serata all’insegna della scoperta dei filati pregiati, tessuti ad Avio, e che sarà la narrazione di una storia Made in Italy, dedicata al prestigio del cashmere, con le finiture ancora realizzate rigorosamente dalle sapienti mani formate dall’Azienda nel corso degli anni e dalla sobrietà di un’eleganza tutta da riscoprire.

Questo sarà il mio modo di ringraziare Varese – dichiara Sonia Comito, Titolare del punto vendita di Corso Matteotti – una città che, per quanto piccola possa essere ci ha dimostrato grande calore, Falconeri sta infatti crescendo nel cuore dei Varesini, un marchio italiano che li ha conquistati”.

La serata del 25 ottobre si svolgerà dalle ore 19:00 e si potrà partecipare solo su invito. Gli inviti saranno ritirabili presso il punto vendita Falconeri di Varese da mercoledì 17 ottobre e la propria presenza andrà confermata via mail entro il 20 ottobre.

Madrina della serata l’attrice varesina Elisabetta Pellini, che affiancherà le modelle ed i modelli presenti in passerella: “Sono davvero felice di essere la madrina nella mia città del marchio Falconeri, che ho sempre apprezzato come garanzia di bellezza, eleganza e qualità. Un prodotto raffinato che sono davvero entusiasta di accompagnare in questo evento dalla cornice varesina.”

La serata, che vedrà in passerella la collezione dei capi autunno-inverno, sarà dedicata alla raffinatezza e allo stile.

Al termine ci sarà anche un rinfresco per concludere la serata con un brindisi al Made in Italy di qualità.

 

di
Pubblicato il 17 ottobre 2018

Segnala Errore