Lieto fine per il gatto investito?

La comunità di Varesenews si mobilita per il gatto investito ad Albizzate. Una brutta storia che potrebbe avere un lieto fine, una volta identificato il proprietario. E per le spese una colletta su Facebook

La comunità di Varesenews si mobilita per il gatto investito ad Albizzate.
Una brutta storia che potrebbe avere un lieto fine, una volta identificato il proprietario: sono già tre le lettere arrivate da padroni di gatti smarriti che vedono nel malconcio micio soccorso dalle due ragazze il loro probabile cucciolo:  «Vi scrivo perchè ho letto l’articolo sul gatto investito ad Albizzate… il 18 luglio ho perso un gatto, a Varese, che dalle foto viste sull’articolo potrebbe sembrare il mio – ci scrive Cristina – Voi avete per caso modo di rintracciare una delle due ragazze che lo hanno trovato? sono molto in ansia e vorrei saperne di più».

Sylvia invece ci scrive: «Vi contatto perchè ho visto le foto del gatto investito ad Albizzate. Abito a Castronno e ho da poco smarrito un gatto (Leo) che pare essere proprio lui. Di seguito i miei recapiti per essere contattata, anche urgentemente perchè le mie bimbe non vedono l’ora di riabbracciarlo». Walter, infine, ci segnala che «La proprietaria del gatto investito ha affisso dei cartelli per trovarlo, si chiama Roberta». Non potrà certamente essere di tutti, ma la mobilitazione per il povero animale, con la speranza che metta fine anche all’ansia di chi ha perso il gatto, è già notevole.
In ogni caso, per le due ragazze, comunque, la soluzione per le spese generosamente sostenute per soccorrere il gatto, si profila in fretta: «Buongiorno, scrivo in merito all’articolo riportante il gatto ferito e malconcio di cui avete parlato e postato su FB il link – ci scrive Marco – Gradirei avere un conto corrente o un metodo di pagamento per coprire quanto richiesto per le spese..Sto raccogliendo i soldi attraverso gli amici di FB e spero di poter contribuire adeguatamente».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.