Alle Bettole arriva il Palio dei Comuni

Sabato sera l'ippodromo ospita una riunione attesa: la gara clou è abbinata anche alla Tris nazionale con quarté e quinté. Attenzione anche al premio "Carlo Bodini"

C’è il Palio dei Comuni nel menu che l’ippodromo delle Bettole propone per la sera di sabato 11 agosto. La gara, giunta alla decima edizione e molto sentita a livello popolare, sarà anche valida come corsa Tris nazionale associata alla scommessa Quarté e Quinté, dando così a Varese un palcoscenico ampio, che comprende tutto il movimento dell’ippica tricolore.
Il Palio consiste in un drappo biancorosso realizzato dall’artista varesino Vittore Frattini su cui sono raffigurati due cavalli al galoppo sui prati del Sacro Monte e viene assegnato di volta in volta al Comune vincitore che lo rimette a disposizione l’anno successivo. Per questo appuntamento si prevede un buon pubblico sulle tribune delle Bettole, anche perché alcune amministrazioni locali coinvolte stanno organizzando pullman per portare all’ippodromo i propri sostenitori.
Ben 16 i purosangue al via in questa edizione, una handicap a invito programmata sui 1.500 metri della pista in sabbia e con una dotazione di tutto rispetto, 14.500 euro.
Tanti i pretendenti alla vittoria finale: Max Tellini monta il peso massimo Art Basel e indica Baciolo come principale pretendente; Marco Gonnelli si affida alla forma della sua Incantesia affidata ad Arena mentre il clan Arienti punta sul duo Dockstream-Rosa Coletti.
Il resto del programma – si comincia alle 20.30 con una maiden per 2 anni, premio Gardenia – prevede anche l’interessante Premio Carlo Bodini alla sesta corsa: chi avrà la meglio in questa gara avrà ottime possibilità di essere al via anche del Città di Varese in programma a fine agosto.
La riunione si compone anche dei premi Brusimpiano (2a corsa), Biandronno (3a, per amatori), Corvara (4a) e si chiude con una reclamare sui 1.500 metri, il premio Cerro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.