Maltempo: Biasca live rinviato

La manifestazione è stata spostata al 19 maggio

Riceviamo e pubblichiamo

La tanto attesa pioggia è finalmente arrivata. E se da una parte sta dando un po’ di sollievo alla natura, d’altro canto le copiose precipitazioni annunciate per i prossimi giorni sul Ticino hanno costretto gli organizzatori di «Biasca Live» a prendere la decisione di posticipare l’atteso evento (previsto per sabato 5 maggio) di due settimane, ovvero a sabato 19 maggio.

La ragione della dolorosa scelta sta, come spiega l’organizzatore della Fun Promotion Paolo Piccioni, “nella volontà di mantenere integro il programma dell’intensa giornata che, in caso di pioggia, verrebbe ampiamente falsato”. 

Buona parte della dozzina di location allestite per ospitare la ventina di gruppi musicali, è infatti nelle piazze di Biasca che, pur dotate di ampie tensostrutture e di capannoni, non garantirebbero una perfetta fruizione da parte del pubblico. Elemento che, unitamente alla varietà dei generi proposti e all’elevata qualità degli artisti ingaggiati, è alla radice del consolidato successo della kermesse.

Tutto rimandato dunque di quindi giorni, con le consuete modalità e con il ricco cast già annunciato e comprendente gli alfieri dello ska italiano dei Vallanzaska (che nell’occasione presenteranno in anteprima i brani del loro imminente cd “Cosa spaventose”) ed un’ampia selezione delle miglior formazioni dell’area ticinese e lombarda tra cui i locarnesi Wave Flow (anch’essi in questi giorni in uscita con un nuovo disco, dal titolo “sulla Terra”), i lombardi Apple Pirates, guidati da quel Lorenzo Bertocchini talmente apprezzato nel panorama rock da aver avuto l’onore di esibirsi a fianco del grande Bruce Springsteen; i Cherry Pie, la più apprezzata ed energica formazione milanese di blues rock, ma anche artisti di generi più raffinati ed eleganti quali la Swing Factory, gli Space Truckin’ Project ( recentemente a fianco del batterista dei Deep Purple Ian Paice) e molti altri gruppi in rappresentanza dei più variegati stili, dal country, alla dance, dal blues alla canzone d’autore.

Appuntamento dunque a sabato 19 maggio per l’edizione 2007 di Biasca Live che prenderà il via con gli aperò- sound check alle 18.30, entrerà nel vivo alle 22.00 con l’inizio in contemporanea dei concerti nelle varie location, e si concluderà alle 2,30 del mattino.

Informazioni più dettagliate sul sito www.funpromotion.com

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.