A Varese strade libere

Grazie alla salatura preventiva nessun disagio nel capoluogo. Continua la ricerca di spalatori

Le strade del capoluogo, grazie alla salatura preventiva dei giorni scorsi e all’ultima “passata” di ieri sera  con sale e sabbia, risultano tutte percorribili. Questo l’ultimo aggiornamento fornito dall’ufficio strade e dalla polizia locale di Varese, impegnati nel tenere monitorata la situazione in città. Sui tabelloni luminosi posizionati nelle vie di accesso della città il Comune invita comunque alla prudenza per “la possibile formazione di ghiaccio sulle strade”, anche se il traffico limitato e la pulizia completa dell’asfalto rendono minimi i disagi.

Si continua invece nella ricerca di spalatori: negli ultimi due giorni sono state presentate 20 domande. In queste ore stanno lavorando sei persone per la pulizia dei marciapiedi, in via Copelli, viale Aguggiari, Sant’Ambrogio. Si sta organizzando anche la pulizia nei pressi delle scuole. Il Comune ricorda anche ai cittadini di collaborare per la pulizia dei marciapiedi a ridosso degli ingressi privati.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.