Cimberio, sconfitta e buone indicazioni

Biella supera Varese 92-82 nella prima amichevole dei biancorossi. Partita sempre in equilibrio che soddisfa Pillastrini: "Messe in pratica le cose che ho chiesto". Sufficiente Reid

Termina con una sconfitta onorevole la prima amichevole stagionale della Cimberio, disputata a porte chiuse al palasport di Castelletto Ticino contro l’Angelico Biella. I piemontesi vincono 92-82 (somma dei quattro parziali al termine dei quali è stato azzerato il punteggio) al termine di un match rivelatosi sempre equilibrato.
Pillastrini ha ruotato gli uomini a propria disposizione concedendo buoni minutaggi ai diversi giocatori, compresi Gergati e Genovese. Primi minuti anche al bosniaco Visnjic, aggregato ai biancorossi per una decina di giorni.

La gara non ha dato indicazioni particolarmente profonde sull’organico a disposizione di Pillastrini, con molti giocatori che hanno confermato a grandi linee le aspettative. Reid, certamente il più atteso, ha disputato una partita a fasi alterne: diversi minuti anonimi ma anche uno sprazzo da 10 punti in meno di 10’ nel terzo periodo e una buona predisposizione ai rimbalzi. Bene di sicuro Childress, pronto a distribuire molto il gioco (tre assist di fila al solo Genovese) ma pure a colpire come dimostra la doppia cifra finale. Tra i più giovani è piaciuto Gergati che tra l’altro ha messo a segno un canestro a filo del 20’ da oltre metà campo.

Coach Pillastrini non si sbilancia più di tanto, anche se all’uscita degli spogliatoi dà un giudizio positivo tanto alla gara quanto alla preparazione svolta a Druogno. «Partita utile: avevamo bisogno di giocare contro qualcun altro per vedere se le prime direttive sono state assimilate. Mi è piaciuto il fatto che i ragazzi abbiano provato spesso a cercarsi in attacco e che siano stati pronti a distendersi in velocità, due cose che avevo chiesto. Siamo invece un po’ indietro in difesa ma questo è forse il fondamentale su cui abbiamo lavorato meno fino ad ora». Il tecnico, che ha concesso un riposo fino a lunedì pomeriggio, non è entrato nel merito delle prestazioni dei singoli, anche se ha di fatto promosso Reid per quanto fatto in campo.
Prossimo appuntamento agonistico in terra toscana: venerdì 5 e sabato 6 doppio match contro Livorno e contro Pistoia, con questa ultima gara prevista a Viareggio.

Cimberio Varese – Angelico Biella 82-92 (16-18, 23-27; 28-23, 15-24)

Varese: Childress 11, Boscagin 15, Reid 15, Cotani 4, Galanda 10, Passera 2, Martinoni 6, Gergati 9, Genovese 8, Visnjic 2, Valenti ne. All. Pillastrini

Biella: Gaines 13, Smith 16, Aradori 15, Garri 8 Gist 20, Plaisted 6, Spinelli 6, Zengotitabengoa 4, Rotondo 2. All. Bechi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore