Attori varesini in scena con “Arlecchino e Pulcinella…”

L'appuntamento è per giovedì 18 febbraio, alle 21, al teatro Nuovo di viale dei Mille con la compagnia compagnia GiorniDispariTeatro e Scuola del Teatro Nuovo per la rassegna "Note di scena"

Nuovo appuntamento con "Note di scena", la rassegna organizzata da Filmstudio ’90, in collaborazione con il Comune di Varese, Fondazione Cariplo all’interno della rete provinciale “Sipari Uniti” che giovedì 18 febbraio, alle ore 21, presenta "Arlecchino e Pulcinella…servitori di un padrone" della compagnia GiorniDispariTeatro e Scuola del Teatro Nuovo.

LO SPETTACOLO

Lo spettacolo nasce dal desiderio di recuperare la gloriosa e fondamentale tradizione comica della Attori varesine in scena con "Arlecchino e Pulcinella..."Commedia dell’Arte per proporne una rappresentazione inedita. Attraverso la stesura, ex novo, di una canovaccio-storia, strutturato però nella maniera tipica di questo genere teatrale, si è scelto di studiare e valorizzare certe tipologie interpretative e di messinscena che funzionavano allora, ma che siamo certi possano coinvolgere allo stesso modo oggi. Giocando con la semplicità dell’intreccio, della scenografia appena accennata, dei personaggi-tipi che si ripropongono sempre uguali e sempre diversi, e di una recitazione prevalentemente fisica e clownesca, lo spettacolo, ideato prioritariamente per un pubblico di bambini (ma godibilissimo anche da parte di un pubblico adulto) è un omaggio alla radice prima del nostro teatro comico, quella che ha fatto scuola in tutta Europa, e che non si è mai completamente esaurita. Arlecchino e Pulcinella, nord e sud, si incontrano. E questo genera inizialmente uno scontro di cultura e abitudini, ma subito dopo crea una vincente mescolanza di tradizioni e modi di vita, e l’idea che l’incontro con "l’altro/diverso da noi" può sempre essere un motivo di arricchimento e valorizzazione reciproca, e non viceversa.

GIORNIDISPARITEATRO

L’associazione GiorniDispariTeatro nasce nel 2002 con l’intento di diffondere a tutti i livelli la cultura teatrale e cinematografica. Si dedica in prima battuta al Teatro producendo spettacoli che partecipano a varie rassegne sul territorio provinciale ed extraprovinciale e promovendo dal 2006 il concorso "Scena in Corto", concorso di corti teatrali della Città di Varese dedicato a nuovi autori per il teatro (branca del più ampio progetto "VA in Corto" promosso dal Comune di Varese). Nel 2006 istituisce
la Scuola del Teatro Novo di Varese, scuola di formazione teatrale per bambini, ragazzi e adulti.
Collabora con l’Università dell’Insubria di Varese tenendo il seminario curriculare "Elementi di Comunicazione Teatrale" presso il Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.

SERENA NARDI

Serena Nardi, attrice e regista, inizia la sua esperienza teatrale nel 1986 come protagonista presso la compagnia teatrale "Gli atecnici" di Busto Arsizio. È diplomata in dizione e recitazione presso l’Accademia di arte drammatica dei Filodrammatici di Milano, dove ha ottenuto il Premio Sperani.
Laureata in pittura a Brera, ha seguito poi corsi, seminari e scuole di teatro e cinema. Ha realizzato anche alcuni cortometraggi, uno dei quali, "Freemessage", è stato segnalato al Civitacortofestival di Civitavecchia. Ha costituito lei stessa la compagnia teatrale GiorniDispariTeatro. Oltre a
scrivere, interpretare e dirigere tiene regolarmente corsi e laboratori di animazione teatrale per bambini ed adulti. Ingresso: EUR 8,00 / rid. 6,00.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Febbraio 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.