I dipendenti incontrano i vertici della Provincia

Una rappresentanza a colloquio con il presidente Dario Galli e con l'assessore al lavoro Alessandro Fagioli

Una rappresentanza dei lavoratori dei diversi comparti di Livingston ha incontrato questa mattina a Villa Recalcati il presidente della Provincia di Varese Dario Galli e l’assessore al lavoro Alessandro Fagioli hanno incontrato una delegazione di lavoratori dei vari comparti della compagnia aerea Livingston. Un incontro per scambiare le prime informazioni sullo stato della compagnia e sulle richieste dei lavoratori. Galli ha esaminato gli elementi economici e gestionali e ha sottolineato come la situazione aziendale sia «di assoluta eccellenza operativa», concordando sull’analisi proposta dai lavoratori, che vedono nelle sole «difficoltà finanziarie legata alle note vicende della proprietà» l’ostacolo verso il futuro. «Ci siamo lasciati con l’impegno di verificare e ottimizzare gli interventi immediati di assistenza, soprattutto per quelle categorie normalmente escluse e per capire e individuare eventuali strade per il rilancio operativo dell’azienda nel suo complesso».

L’assessore al Lavoro Alessandro Fagioli ha sottolineato da parte sua «il grande attaccamento dei lavoratori alla propria azienda» e ha ribadito l’importanza dell’attivazione della cassa integrazione: «è chiaro che occorre al più presto porre rimedio alla mancanza di liquidità che ha comportato il blocco delle retribuzioni. Dopo aver appreso la situazione ho illustrato una serie di opportunità per accedere a un anticipo di credito sulla cassa, che comunque è stata concordata in maniera tempestiva dal Governo». La Provincia ha garantito comunque che la situazione sarà seguita in modo approfondito nel tempo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Ottobre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.