Ispra battuto dal Cassina de’ Pecchi

I varesini cedono in casa 4-1; di Farris la rete della bandiera. Ora si attende l'esordio del nuovo acquisto Martalò

Si è disputata la nona giornata di campionato della serie C1 di calcio a 5 tra Ispra e Cassina de’ Pecchi sul campo del Palacimbro di Vergiate. I padroni di casa sono purtroppo stati sconfitti dai milanesi con il punteggio di 4-1 anche se il risultato è bugiardo visto che è maturato dopo una partita piuttosto equilibrata. L’Ispra è apparso non in perfetta forma, anche perché è squadra rinnovata in gran parte; anche l’arbitraggio ha lasciato qualche recriminazione ai padroni di casa, che sono andati in rete con Farris. Per gli ospiti i marcatori sono stati Corrarati (doppietta), Moretti e Crispo che hanno smorzato l’entusiasmo del pubblico, caldo e numeroso.
Prossimo appuntamento per gli ispresi è per venerdì prossimo contro il Ticinia; i varesini potrebbero presentare anche il nuovo acquisto Martalò.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore