Parte un colpo dalla pistola, guardia giurata all’ospedale

Ferita superficiale dovuta all’esplosione di un proiettile nel primo pomeriggio

Una guardia giurata di 35 anni è finita all’ospedale questo pomeriggio per una ferita da arma da fuoco.
L’uomo lavora in un istituto privato di vigilanza di Varese. Attorno alle 16 il ferimento, che secondo la Questura intervenuta sul posto con una volante sarebbe dovuto ad un incauto maneggio dell’arma.
Un incidente, insomma, che non ha causato altri feriti: tutto sarebbe partito da un movimento dell’agente che, con la pistola nella fondina, sarebbe andato a sbattere contro una maniglia.
Da qui l’esplosione del colpo che ha bucato la fondina e lo strato superficiale della pelle; l’uomo è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale di Varese. Il medico di guardia lo ha visitato e medicato: è fuori pericolo dal momento che si è trattato di una ferita superficiale, “di striscio” all’altezza del gluteo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Settembre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.