A8 e Pedemontana, unite da un ponte di 59 metri

Varato il primo tronco del cavalcavia sull'autostrada dei Laghi in piena notte alla presenza del governatore Formigoni, Bossi e Cattaneo. Visita anche al tunnel di Solbiate Olona che ha raggiunto la lunghezza di 190 metri

E’ stato varato poco dopo la mezzanotte il cavalcavia di Pedemontana sull’A8 la prima di due travi da 59 metri che uniranno per sempre la più vecchia autostrada del mondo e quella che quando sarà terminata sarà la più giovane d’Italia. Al momento del posizionamento della lunga trave d’acciaio erano presenti il presidente della Regione Roberto Formigoni, Umberto Bossi, l’assessore Raffaele Cattaneo e molti sindaci e autorità del territorio. I molti giornalisti presenti sono stati anche accompagnati sul cantiere del tunnel di Solbiate Olona, dove lo scavo della galleria è arrivato, ormai a 190 metri ed è a 200 metri dallo sbocco in Valle Olona. L’autostrada verrà chiusa anche domani sera per il posizionamento del secondo tronco

Galleria fotografica

Il ponte di Pedemontana sull'A8 4 di 19
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Maggio 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il ponte di Pedemontana sull'A8 4 di 19

Video

A8 e Pedemontana, unite da un ponte di 59 metri 1 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.