Rapinata la buona samaritana

Una senza tetto le chiede aiuto, lei si fa intenerire ma viene derubata in casa. Oggi la condanna per la finta bisognosa

Si era fatta intenerire e aveva accettato di offrire un pasto caldo a una donna che aveva incontrato alla fermata del bus. Ma dietro a quella signora un po’ affaticata ed in evidente difficoltà, si celava una rapinatrice pronta a colpire. La brutta storia è accaduta nel 2007, a Luino, ma oggi, la giustizia, ha fatto il suo corso. Il tribunale di Varese, presieduto dal giudice Stefano Sala, ha condannato una donna di 53 anni a due anni di carcere e 800 euro di multa. La richiesta di pena è stata fatta dal pm udienza, Aldo Macciani, che ha seguito il caso con puntiglio. La testimone ha raccontato tutto in aula e ha ricordato che aveva offerto un pasto caldo a casa propria alla presunta malcapitata, che si era dichiarata ‘senza tetto’, ma che poi aveva chiesto alla stessa, per prudenza, di andare a casa e di non restare a dormire, come in realtà avrebbe preferito la sua interlocutrice. Probabilmente aveva già in animo di coricarsi e poi fuggire con qualche oggetto, ma in realtà è andata diversamente: c’è stata una minaccia e una colluttazione, poi la fuga con un orologio. La denuncia e infine l’indagine del pm Agostino Abate che ha portato all’identificazione delle truffatrici al processo. 
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.