Il Padova batte il Verona e tiene vivo il campionato

Nel posticipo della 29^ giornata Verona battuto 2-0 al Bentegodi. L'Hellas resta terzo con 7 punti di vantaggio sul duo Varese-Empoli, il Padova è da solo al sesto posto. Tolto un altro punto al Novara

Il Padova tiene vivo il campionato. Nel posticipo della 29^ giornata i ragazzi di mister Colomba hanno battuto 2-0 il Verona al Bentegodi, impedendo ai veronesi di staccare le inseguitrici (Varese ed Empoli) di più di 10 punti, distacco che metterebbe una pietra tombale sui playoff. Uno-due micidiale nel giro di 7’ targato Farias-Cutolo tra il 15’ e il 22’ del secondo tempo. Il Padova si porta da solo al sesto posto in classifica a quota 42 punti, mentre il Verona rimane a 53, con 7 punti di vantaggio sulla coppia Varese-Empoli a braccetto a 46.

Nell’altro posticipo il Bari ha battuto 1-0 il Vicenza al Menti grazie ad un gol di Caputo, poi espulso a tempo scaduto.

Intanto la commissione disciplinare ha tolto un altro punto al Novara per un ritardo nella consegna della documentazione dei pagamenti Irpef: salgono a 5 i punti tolti ai piemontesi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Marzo 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.