Gesù era ricco? Secondo CL sì

Sabato 15 marzo alle 15,30 al Cesvov di via Brambilla, incontro con Saverio Tommasi, autore di un libro-inchiesta su Comunione e Liberazione

Appuntamento con l’autore venerdì 15 marzo a Varese, nella sala Cesvov di via Brambilla (area De Filippi), dove alle 15,30 lo scrittore e blogger Saverio Tommasi presenterà il suo libro "Gesù era ricco? Contro Comunione e Liberazione".

Il libro (Aliberti Editore)  non nasconde certo l’oggetto dell’inchiesta: per due anni Tommasi ha scandagliato il mondo di Comunione e Liberazione, incontrando ex aderenti, giovani volontari, capi carismatici, e ha indagato il profilo sociologico della più potente lobby italiana nelle sue varie declinazioni. Un potere capace di influenzare la sanità, le scuole private cattoliche, le università e ovviamente la politica.

"Secondo l’insegnamento di Don Giussani, fondatore nel 1954 di Comunione e Liberazione – si legge nella presentazione – la fede cristiana ha la forza di dare forma a ogni aspetto della vita: religioso, artiustico, politico e soprattutto economico. Sulla scorta di questa dottrina, Cl è diventata nel tempo una potentissima lobby che vede i suoi esponenti nelle università, a capo di holding e imprese e in posti chiave di istituti di credito e fondazioni e del potere politico, Un libro ironico e tagliente, frutto di un’inchiesta sul campo".

L’incontro – che sarà introdotto da Rocco Cordì – è organizzato da Malnate.org in collaborazione con L’altra città , Auser e Music-House, e sarà videoregistrato e pubblicato sul sito www.malnate.org

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Marzo 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.