Il centro si trasforma in una palestra a cielo aperto

Sabato dalle 15 alle 19,30 si svolgerà "Prova e trova il tuo sport", la giornata dell'orientamento sportivo organizzata dal Coni e dall'amministrazione comunale

Dopo il grande successo dello scorso anno, sabato 20 settembre dalle 15 alle 19.30 il centro cittadino si trasformerà in una grande palestra a cielo aperto con la seconda edizione di “Prova e Trova il tuo Sport”, manifestazione realizzata dal comitato varesino del Coni, con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale e del Distretto Urbano e le vere protagoniste di questa giornata: le società sportive del territorio.


             (a sin. l’assessore Alberto Armiraglio con il presidente Coni Stefano Ferarrio)

In particolare, saranno decine le associazioni sportive che daranno modo a curiosi e interessati, grandi e piccini, giovani, meno giovani e famiglie di provare… e perché no? – anche di trovare! il proprio sport, orientandosi nella ricchezza del mondo sportivo bustese: pattinaggio, lotta olimpica, balli folkloristici, equitazione, tiro con l’arco, scherma, sci, calcio, danza, tennis, rugby, ciclismo, karate, softair, golf… e molti altri. Ne è felice l’assessore allo sport Alberto Armiraglio che si è detto entusiasta di questa iniziativa «sia per il successo che ha riscosso nella sua prima edizione che per l’intento di trasformare il centro cittadino in una palestra a cielo aperto, questa iniziativa è da considerarsi come una giornata dell’orientamento sportivo che è una componente importante della vita dei nostri ragazzi».

Stefano Ferrario, presidente prpovinciale del Coni che da ormai due anni spinge molto su questa iniziativa che da Busto si è allargata a tutta la provincia: «Presentiamo 38 tipologie di sport da scegliere con 90 associazioni sportive cittadine che presenteranno le loro attività sia con dimostrazioni pratiche che attraverso la presentazione delle attività annuali». Ferrario sottolinea che «si tratta di un evento a costo quasi zero e che dà spazio a discipline che difficilmente trovano spazio sui media – sottolinea –  e si concentrerà nelle vie centrali della città in modo che si possa tranquillamente girare a piedi tra le varie realtà sportive». Impressionano anche i numeri a livello provinciale: 7 giornate nelle sette città principali, oltre 200 società coinvolte, 3 mila persone che hanno preso parte alla giornata di orientamento di Varese che era alla sua prima edizione. 

Le varie associazioni saranno dislocate in piazza Santa Maria, San Giovanni, Garibaldi, via Cardinal Tosi, via Manzoni, via Milano, via Fratelli d’Italia e galleria tra via Milano e piazza Garibaldi. La serata si chiuderà in bellezza in piazza Santa Maria con l’esibizione, curata dalle associazioni sportive di ginnastica ritmica, arti marziali, musica, ballo, pattinaggio e cheerlaeding, con inizio alle ore 21.00. E quando lo sport diventa arte e spettacolo, il ruolo educativo e formativo di queste bellissime discipline sulla crescita dei ragazzi – in stretta collaborazione con le famiglie e le istituzioni scolastiche – non può certo passare in secondo piano.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.