Maroni: “Ricorso contro la conversione decreto banche popolari”

La giunta regionale chiede alla Corte Costituzionale che dichiari incostituzionale la norma

roberto maroni

«Ieri in giunta abbiamo deliberato un ricorso alla Consulta contro la legge di conversione del decreto legge sulle banche Popolari. Ci siamo opposti perché riteniamo che sia un decreto che mortifica e snatura un elemento fondamentale quali sono le banche popolari, che sono una ricchezza della Regione e soprattutto viola le competenze della Regione in materia di credito al consumo e al dettaglio. Chiediamo pertanto che la Corte Costituzionale dichiari incostituzionale questa norma».

Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni incontrando i giornalisti questo pomeriggio a margine
delle celebrazioni del “National Day Repubblica Ceca” al Padiglione della Repubblica Ceca all’interno del sito Expo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Maggio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.