Univa e lo chef Barzetti presentano al mondo i sapori di Varese

L’Unione degli Industriali della Provincia di Varese porta le eccellenze del Gruppo merceologico “Alimentari e Bevande” all’Esposizione Universale di Milano

I sapori di Varese a Expo2015

E’ stato affidato allo chef del programma di Rai1 “La Prova del Cuoco”, Sergio Barzetti, il compito di ingolosire il mondo con i prodotti delle imprese varesine del settore “Alimentari e Bevande” ad Expo 2015.

L’evento è in programma oggi, mercoledì 7 ottobre,

A partire dalle 13 nel padiglione “Cibus è Italia” sarà allestito un buffet di degustazione aperto, tra gli altri, ad un gruppo selezionato di operatori internazionali, tra cui due delegazione di imprese degli Emirati Arabi Uniti e dell’Australia.

“I sapori di Varese a Expo 2015”, questo il titolo dell’iniziativa, permetterà di mostrare ad interlocutori di alto livello la tradizione e l’eccellenza dell’industria alimentare del Varesotto.

A Sergio Barzetti il compito di illustrare (e far gustare) i possibili utilizzi in cucina dei prodotti esposti dalle imprese dell’industria alimentare della nostra provincia, con suggerimenti di ricette originali.

“L’obiettivo – spiega la Presidente del Gruppo merceologico “Alimentari e Bevande” dell’Unione Industriali, Angela Ribolzi – è quello di sfruttare la ribalta dell’Esposizione Universale dedicata al tema del cibo per far conoscere la tradizione industriale legata ad un comparto che è di nicchia nei numeri, ma dai nomi importanti. Ai brand come quelli della birra, del cioccolato e lattiero-caseari, conosciuti in tutta Italia e nel mondo, si affianca un sistema fatto di piccole e medie imprese di qualità impegnate, da un parte, nella realizzazione di prodotti storici, e, dall’altra, nella riscoperta della tradizione culinaria del territorio, attraverso la rivitalizzazione di specialità sopite e perse nel tempo”.

L’elenco delle imprese che partecipano con i loro prodotti a questa importante vetrina è lungo e vede la presenza delle più importanti industrie del comparto:  “Si va dai formaggi, agli alcolici, passando per i dolciumi, i prodotti confezionati, la pasta fresca, le carni, i salumi, le salse, i vini. Ma non solo: il settore alimentare della provincia di Varese ha trainato nel tempo tutta una filiera legata sia alla meccanica strumentale sorta al servizio proprio dell’industria della trasformazione degli alimenti, sia alla produzione di imballaggi e packaging per l’industria del cibo. Anche in questi due comparti il Varesotto può vantare grandi aziende e Pmi a cui si rivolgono tutte le più famose multinazionali del settore in Italia e all’estero. Anche al di fuori dell’Europa”, conclude Angela Ribolzi:

Ecco le imprese che saranno presenti oggi al Padiglione “Cibus è Italia”:

CARLSBERG ITALIA SPA: presente con la Birra Poretti, partner ufficiale di Padiglione Italia
FORNO DELLA ROTONDA SPA: produzione di pane surgelato
ERNESTO BRUSA SRL: produzione confetti e affini e ricoperture in cioccolato
RAVIOLIFICIO LO SCOIATTOLO SPA: produzione e confezionamento pasta fresca e ripiena
PIATTI FRESCHI ITALIA SPA: produzione e confezionamento prodotti gastronomici, di antipasti a base di verdure uova pesce e carne
PRODOTTI ORCO SRL SOCIETA’ ALIMENTARE HELVETIA: fabbricazione e commercio di sottoaceti, sottoli, salse e piatti pronti
NORDEN SAS DI BANDINI MARIA: industria lattiero casearia
CAMPO DEI FIORI SRL: produzione di burro e formaggi
ZAROCARNI SPA: macellazione e commercio di carni fresche e congelate
ROSSI D’ANGERA DISTILLATORI SRL: distillazione, produzione, lavorazione e commercio di grappe, alcolici
PREALPI SPA: industria casearia

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 ottobre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore