Un’opera d’arte sulla propria bacheca per ricordare la prof.ssa Moroni

Grande emozione tra gli studenti del liceo classico Cairoli di Varese per la scomparsa della docente di storia dell'arte Silvia Moroni. I ragazzi lanciano una proposta per manifestare la propria gratitudine

prof.ssa silvia moroni

Era una docente appassionata. Una di quelle figure che riescono a instillare l’amore per la propria materia. Per questo, la scomparsa della professoressa Silvia Moroni ha suscitato grande emozione al liceo classico Cairoli di Varese.

Gli studenti si sono mobilitati con un tam tam virale per ricordare al meglio la docente, scomparsa la notte scorsa: « Come purtroppo avete sentito, questa notte ci ha lasciati, dopo una lunga malattia, la professoressa Silvia Moroni. Portiamo le nostre condoglianze e i nostri pensieri alla sua famiglia, la ricordiamo come una bellissima persona, oltre che un’insegnante carica di passione per la sua storia dell’arte.

Proponiamo di condividere un’opera d’arte sulla propria bacheca, così da ricordare ciò che ci ha lasciato, e che non dimenticheremo.

Grazie prof.»

Rattristato anche il dirigente del liceo Salvatore Consolo: «Ero a Parma per un seminario quando ho appreso che Silvia Moroni, stimatissima prof.ssa di storia dell’Arte del Liceo Cairoli, non è più con noi. Silvia la conoscevo ancor prima di diventare Dirigente al Cairoli e siamo stati colleghi al Liceo Crespi di Busto. Era una donna colta, che amava profondamente l’arte e la sua professione di docente, sempre disponibile con gli studenti, con i colleghi e con la presidenza. Al Liceo ci  mancherà’ moltissimo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 gennaio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore