Primo gol biancorosso per Piraccini

Gol di Lercara, Capelloni e Piraccini. Espulso Gheller al 33' st

Le immagini di Varese - Lomellina 4-1 Calcio Eccellenza

TABELLINO

Sestese – Varese 0-3 (0-2)

Marcatori: al 25’ pt Lercara (V), al 29’ pt Capelloni (V), al 41’ st Piraccini (V).

Sestese (5-3-2): Martignoni; Robustellini, Giani, Gibelli, Favero (dal 34’ pt Del Vitto), Scaglia (dal 35’ st Broggi); Nalesso, Lo Bello, Giordano (dal 21’ st Madeo); Fioroni, Guarda. A disposizione: Dinoni, Barbagallo, Rosenwirth, Ballgjini. All.: Rovellini.

Varese (4-3-1-2): Bordin; Luoni, Gheller, Viscomi, Azzolin; Gazo (dal 23’ st Becchio), Capelloni, Zazzi; Giovio; Marrazzo (dal 31’ st Piraccini), Lercara (dal 34’ st Simonetto). A disposizione: Scapolo, La Marca, Piccinotti, Becchio, Ferrara. All.: Melosi.

Arbitro: sig. Bonacina di Bergamo (Francavilla e Tavella).

Note: giornata fredda e coperta, terreno in brutte condizioni; Calci d’angolo 2-10; Ammoniti: Scaglia, Fioroni, Lo Bello per la Sestese; Azzolin, Gazo per il Varese. Espulso al 33’ st Gheller (V) per comportamento non regolamentare. Recupero: 0’ + 3’. Spettatori: 500 circa.

LE PAGELLE:

BORDIN s.v., LUONI 6.5, GHELLER 5.5, VISCOMI 6.5, AZZOLIN 6.5; GAZO 6.5 (Becchio 6.5), CAPELLONI 7, ZAZZI 6.5; GIOVIO 6.5; MARRAZZO 6.5 (Piraccini 6.5), LERCARA 7 (Simonetto s.v.).

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.