Anche a Saronno la protesta “Un italiano ucciso dalle tasse”

La protesta di Forza Nuova è arrivata anche nella tarda serata di giovedì nella sede territoriale dell'Agenzia delle Entrate

Forza Nuova Saronno

Anche a Saronno la protesta “Un italiano ucciso dalle tasse“. La protesta di Forza Nuova è arrivata anche nella tarda serata di giovedì nella sede territoriale dell’Agenzia delle Entrate, situata in via Marconi 75. I militanti del gruppo hanno così  messo in campo la protesta Anti-Equitalia: «In prossimità di tali uffici, come avvenuto in decine di altri presidi sparsi su tutto il territorio nazionale, i forzanovisti hanno deposto l’ennesimo italiano ucciso dall’usura di stato – spiegano da Forza Nuova -. Il flash mob ha lo scopo di lanciare un energico segnale di allarme verso la gestione della riscossione tributi».

Secondo Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova «La chiusura di Equitalia è una battaglia che il nostro movimento porta avanti da anni e sempre con maggior veemenza. I criteri di riscossione dei tributi devono essere radicalmente cambiati: va chiusa una società con criteri spietati che non tengono conto né della situazione locale né della congiuntura economica per tornare a società locali che possano gestire in maniera umana e veramente equa le riscossioni».

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    ma non dovevate, anzi non avevate promesso insieme ai vostri nuovi amici il 70% della tasse in regione?
    anche stavolta vi siete alleati con gli amichetti sbagliati.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.