Da Chernobyl alla Siria: il dovere dell’accoglienza

Venerdì 1° aprile in Sala Bergamaschi un incontro pubblico sul tema "Il dovere dell'accoglienza", per riflettere sulle emergenze umanitarie di ieri e di oggi

rifugiati siria profughi bambini

Il Comune di Induno Olona insieme al Comitato Progetto Chernobyl e all’associazione Ballafon onlus, organizza per venerdì 1° aprile  incontro pubblico sul tema “Il dovere dell’accoglienza”.

A trent’anni dal disastro di Chernobyl, la serata vuole essere un’occasione per riflettere su come affrontiamo le emergenze umanitarie dei nostri tempi.

Intervengono padre Massimiliano Robol, dei Padri Comboniani di Venegono Superiore; Gianmario Mazzocchi del Comitato Chernobyl di Bussero; Mario Agostinelli dell’associazione Energia Felice e Seydou Konate dell’associazione Ballafon di Varese.

L’appuntamento è alle 20.45 in Sala Bergamaschi, in Piazza Giovanni XXIII  a Induno Olona.

di
Pubblicato il 23 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.