Due giorni per orientarsi tra le scelte post diploma

Si apre giovedì 10 marzo il salone dell'Orientamento realizzato dai comuni aderenti alla Rete Città del Lavoro. 49 gli stand

salone dell'orientamento

Si apre domani, giovedì 10 marzo per proseguire anche venerdì 11 marzo, presso l‘Istituto Vidoletti  il Salone dell’Orientamento post – diploma organizzato dai Comuni di Varese, Besozzo, Gavirate, Ispra, Sesto Calende, Somma Lombardo, Unione dei Comuni Lombarda di Lonate Pozzolo-Ferno e Vergiate aderenti alla Rete Città del Lavoro.

L’evento, la cui finalità è presentare una panoramica dell’offerta formativa del territorio (includendo con questo termine le regioni, Lombardia, Piemonte e la Svizzera), è la  conclusione del percorso dei 60 incontri orientativi, che si sono svolti da ottobre a novembre 2015 con il coinvolgimento di circa 2700 studenti delle classi quinte della provincia di Varese.

Nell’ottica di rispondere in modo puntuale alle richieste ed ai bisogni formativi ed esperienziali dei maturandi, saranno presenti 49 stand di altrettante realtà/opportunità formative tra Università, Accademie, Formazione Tecnica Superiore, realtà legate alla mobilità internazionale e all’ autoimprenditoria.

Nello spazio del Salone le Città del Lavoro, utilizzando la tecnologia digitale faranno vedere agli studenti  e agli insegnanti come si può fare orientamento e cosa si può essere e diventare, con videoclip sulle professioni, realizzate dalla Rete Città del Lavoro; tutto questo materiale verrà messo a disposizione delle scuole con appositi incontri dedicati ai docenti.

Orari Salone Orientamento:

giovedì 10 marzo      9.00 –  13.00

venerdì 11 marzo      9.00 – 13.00

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.