Favole guidate, l’olistica entra all’asilo

I bambini si sono cimentati nella sperimentazione di questo nuovo tipo di “gioco” in un ambiente a telecamere nascoste. Il risultato è stato davvero soprendente

asilo gorla minore

Vi siete mai chiesti cosa sia l’olistica? L’olistica è una disciplina che si occupa di trattare ogni individuo come un’unità totalitaria tra corpo, mente e spirito. Negli ultimi anni è aumentata questa consapevolezza e con essa, anche il numero di servizi per adulti interessati a questo approccio. E allora perchè non allargare quest’idea ad attività per bambini?

Ci hanno pensato Luca Doveri e Vanessa Salmoiraghi che, con i loro studi e la loro esperienza, organizzano svariati appuntamenti sul genere per i più piccini. Con il nome di Favole Guidate, i due giovani, offrono degli spazi itineranti in tutta Italia per bambini, dedicati all’ascolto, al rilassamento e a viaggiare con l’immaginazione.

Proprio domenica scorsa (28 febbraio), con la preziosa collaborazione del movie maker Alessandro Console, si è tenuta all’asilo San Carlo e Terzaghi di Gorla Minore, una giornata di Favole Guidate, propedeutica alla realizzazione di un video riguardante queste iniziative.

I 14 bambini partecipanti, si sono così cimentati nella sperimentazione di questo nuovo tipo di “gioco” in un ambiente a telecamere nascoste. Il risultato è stato davvero soprendente anche agli occhi delle mamme che, sicure di trovare i due operatori sconvolti e l’asilo sottosopra, si sono trovate davanti al silenzio di un cerchio di bambini che, gioiosamente, condividevano le loro esperienze di viaggio all’interno dell’immaginazione.

Oltre a momenti collettivi di racconto, i bambini hanno potuto sperimentare le Favole Guidate anche singolarmente o in coppia, in modo da rendere ancora più intima e intesa questa particolare esperienza. Attraverso questi giochi di ascolto attivo, hanno potuto esplorare il mondo della loro immaginazione e dare vita a scenari e personaggi che hanno poi reso attraverso disegni e produzioni creative.

Valore aggiunto della giornata è stato dato dalla presenza di alcuni ragazzi della Cooperativa Sociale Gruppo Amicizia che, come già di consueto nei loro progetti di formazione, hanno affiancato le attività artistiche dei bambini. Gli scopi di Luca e Vanessa sono chiaramente espressi nel programma col quale si presentano: sostenere il riconoscimento e l’esternazione degli stati d’animo nel bambino. Aumentare la crescita della consapevolezza nel bambino per poter esprimere le proprie emozioni e le proprie fantasie nella realtà di tutti i giorni. Aiutare il bambino a valorizzare i piani del sogno e della fantasia per portarli in un contesto più accessibile. Fornire ai formatori una nuova metodologia per giocare e investire il tempo in modo sereno e costruttivo.

I due ragazzi, oltre a organizzare incontri di una giornata su tutto il territorio nazionale, hanno anche ideato campus olistici itineranti per bambini nei tre mesi di giugno, luglio e agosto. Inoltre sono prossimi alla pubblicazione del loro primo libro a quattro mani: una meravigliosa avventura di formazione in cui un’aquila insegna a un bambino ad esplorare la propria immaginazione attraverso le Favole Guidate.

E’ possibile contattarli e seguire il calendario delle loro attività attraverso la pagina di facebook Favole Guidate, dove a breve troverete anche il video.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.