I murales rendono più bella la scuola

"C’era un corridoio lungo, angusto, squallido e buio..." Il racconto degli studenti che abbelliscono la scuola

scuola luino murales marzo 2016

Martedì scorso, presso la Scuola Elementare di Luino Centro, sono stati inaugurati i murales realizzati dagli studenti del Liceo ‘Sereni’ di Scienze Umane alla presenza della Preside Raffaela Menditto con una rappresentanza di alunni delle scuole elementari e la fiduciaria Cinzia Passera, l’Assessore Pier Marcello Castelli e il Consigliere Giovanni Petrotta del Comune di Luino, i Professori Masciovecchio, Zanin e Martorana e una rappresentanza del Consiglio di Istituto. A seguire lo scritto della scuola.

Ecco “La metamorfosi”  Cronaca della lenta, ma straordinaria trasformazione di un corridoio della scuola primaria di Luino.

Nel nostro edificio scolastico c’era un corridoio lungo, angusto, squallido e buio. Lo percorrevamo per andare a pranzo nei locali della mensa del piano terra e per tornare in classe dopo mangiato e, in entrambe le occasioni, si aveva solo voglia di lasciarselo alle spalle!

Le pareti erano spoglie e sporche; sopra le nostre teste, lungo il soffitto correvano lunghi tubi, simili a serpenti rigidi e dritti, senza fine apparente…Non riceveva luce da alcuna finestra e su un lato dava accesso ad alcune misteriose stanze, legate all’impiantistica….

Insomma, se alla scuola di Luino ci fosse stato qualcosa di assimilabile allo “strozzatoio” della scuola della signorina Spezzindue, del famoso testo di R. Dahl, ebbene esso sarebbe stato proprio quest’orribile corridoio!

Ma anche questa fiaba ha avuto il proprio lieto fine, grazie a un progetto di collaborazione con il liceo Sereni di Luino che, nonostante lungaggini e punti d’arresto apparenti ha prodotto, alla fine un risultato a dir poco lusinghiero.

Là dove prima facevano bella mostra di sé solo squallide patacche e ditate bisunte, oggi fiorisce un mondo fantastico e coloratissimo, popolato da figure intramontabili, a tutti note: Cenerentola, Pinocchio, Peter Pan, Alice nel Paese delle Meraviglie, Merlino, Hansel e Gretel…..

Tante, tante fiabe amate da grandi e piccini, coloratissime e di ottima fattura sono state illustrate dagli studenti del Liceo delle Scienze Umane di Luino che hanno potuto esprimersi su una vasta superficie e dar sfogo a tutta la loro abilità e creatività, sul tema della fantasia legata al cibo.

Gli studenti si sono alternati in questa “maratona” artistica, armati di colori, pennelli, scale e tanta pazienza e buona volontà, che speriamo frutterà loro, oltre alla soddisfazione, per la consapevolezza del buon lavoro svolto, anche una positiva valutazione alla voce comportamento.

Insomma, i lunghi tubi sono ancora là; il buio e gli accessi proibiti alle stanze dell’impianto elettrico e della caldaia sono sempre gli stessi, ma che cambiamento d’atmosfera! Ora lo si può attraversare saltellando e salutando i nostri personaggi preferiti, annusando l’aria e cercando d’indovinare con un sorriso cosa ci sarà per pranzo.

Non resta che ringraziare di cuore tutti gli attori di questa preziosa sinergia educativa, che dice, una volta di più quanto sia vitale la collaborazione, per ottenere qualsiasi risultato articolato e duraturo.

Ed è bello pensare quanti bimbi di Luino potranno ammirare il risultato delle fatiche di questi talentuosi liceali, che forse, anni fa passarono anch’essi per quel corridoio.

Grazie quindi a chi tre anni fa ha lavorato di fantasia progettando le variescene, ossia ai ragazzi che ora frequentano la classe VU (Bertoletti Giulia, Budri Nicol, Molon Martina, Righi Sarah, Rossi Monica, Termanini Mirko), e a chi ha permesso quest’anno, grazie all’assiduo lavoro, di concluderlo: le compagne della IIU (Belotti Irene, Benincasa Chiara, Bergamin Alice,Bertagnon Elisabetta, Bianchessi Cassandra, Fagioli Giorgia, Federico Valeria, Gualtieri Giada, Manicone Vanessa, Mantovani Giulia, Marangoni Martina, Nicolodi Sara, Prato Serena, Rossi Elisa, Rossi Valentina, Ruggieri Simona, Silvestri Federica, Speroni Sara, Valsoni Azzurra) e ancora alle ragazze di IVD(Borrelli Cristina, Di Benedetto Tiziana, Saccani Alice.)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.