Niente benzina con lo sconto: la CRS è revocata

Sta capitando ad alcuni cittadini la cui carta regionale dei servizi scade tra settembre e ottobre. Pur non avendo ancora quella nuova nazionale si sono visti revocare la vecchia

carta sconto apertura

Carta sconto disattivata. Sta capitando in questi giorni che la vecchia CRS, la carta regionale dei servizi, non permetta più di ottenere lo sconto ai distributori di benzina.

Il problema si sta registrando tra quanti hanno la CRS in scadenza nei mesi di settembre e ottobre. La ragione è legata alla sostituzione delle carte: da regionali diventano nazionali e stanno arrivando a casa quelle nuove.

I tempi di spedizione, però, provocano questo inconveniente, come ci ha confermato l’operatore del call center regionale che risponde al nr 800030606: quelle vecchie si stanno disattivando e, in attesa che arrivi la nuova tessera e si rinnovi il pin, non si può ottenere lo sconto alle pompe di benzina.

Ricordiamo che per utilizzare la nuova carta nazionale dei servizi occorrerà richiedere un nuovo PIN. Si può fare on line  oppure alle ASL, i comuni abilitati e le sedi di SpazioRegione 

di
Pubblicato il 30 marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. PtR
    Scritto da PtR

    Ma le pensano la notte queste cose? A parte lo sconto benzina che è una perdita, mi viene da pensare a tutti gli altri utilizzi per cui è prevista… abbonamenti dei mezzi (es. io ho sopra l’abbonamento regionale dei mezzi pubblici), per i medici e le farmacie, etc.
    Uno va è ha la tessera disattivata, ma non ha quella nuova… siamo gli unici che fanno scadere una tessera prima della scadenza senza aver inviato quella nuova… solita burocrazia idiota all’italiana…

Segnala Errore