Nuova gestione per il centro sportivo: «Non è cambiato molto»

Simone Pintori, consigliere delegato allo sport, riassume quanto uscito dall’incontro per il centro sportivo: «La manutenzione sarà in carico al Comune”

Sestese - Figli di un gol minore

Si è svolta nella serata di lunedì 7 marzo la riunione convocata dal sindaco Marco Colombo e dal consigliere delegato allo sport, Simone Pintori per illustrare le novità che riguardano la struttura comunale e le iniziative che rientrano nella visione futura dello sport sestese e in particolare sulla gestione del centro sportivo di viale Lombardia.

È lo stesso Pintori che ci aiuta a far luce sulla questione: «La chiacchierata è durata più di due ore ed è stata utile per far capire dove l’amministrazione vuole andare. Seguendo l’accordo non è praticamente cambiato nulla. La Sestese Calcio ha manifestato la propria intenzione di proseguire a gestire l’impianto e così gli oneri e gli onori sono passati in mano al Comune».

Qualcosa in più cambierà per qualche società di Sesto Calende, come spiega Pintori: «L’atletica non pagherà più l’ingresso, mentre la tensostruttura è stata destinata alla società di ginnastica artistica Sestese 76, che conta quasi 300 iscritti. Abbiamo cercato di fare il meglio possibile».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.