“Trofeo Garbosi” e “Giovani Leggende”, emozioni da grande basket

Si sono conclusi a Pasquetta i trofei giovanili che hanno animato il weekend di Pasqua di Varese e Provincia

giovani leggende 2016

Entusiasmo, passione e la gioia di bambini e ragazzi nel giocare a basket. Questo, ma anche molto altro sono stati i tornei “Garbosi” e “Giovani Leggende”, che hanno animato il weekend di Pasqua della provincia di Varese così come da tradizione, concludendosi nelle finali di Pasquetta al PalaWhirlpool con la solita grande cornice di pubblico e uno spettacolo unico e coinvolgente.

Galleria fotografica

Giovani Leggende 2016 4 di 21

Per i “grandi”, ovvero il torneo “Giovani Leggende”, ad imporsi sono stati gli statunitensi del Team Ohio, che come ogni anno hanno aderito al torneo alzando il tasso qualitativo, atletico e spettacolare. In finale gli americani hanno affrontato e battuto i toscani del Don Bosco Livorno 89-62, facendo anche incetta di premi personali. Cohill ha vinto il premio “Tarcisio Vaghi alla memoria” come miglior giocatore del torneo, mentre Currie è stato eletto miglior difensore.

Il terzo posto è stato conquistato dall’Umana Reyer, che ha sconfitto la Pallacanestro Varese 83-63. Tutti i risultati e premi sul sito del torno (link).

Per quanto riguarda il trofeo “Garbosi”, negli Under 12 ha trionfato la Robur Et Fides Varese, che in finale ha avuto la meglio nel finale sulla Lussana Bluorobica 56-53, in una finale tirata e ben giocata dalle due squadre. Terzo posto ancora varesino, con la Pallacanestro Varese che ha battuto Trieste 39-37.

Robur protagonista anche negli Under 13, con la vittoria in finale contro il Vado Ligure 77-56. Negli Under 14 la vittoria è andata alla Umana Reyer Venezia, che in finale ha superato 69-64 la Pallacanestro Teva Varese; incrocio sentito anche perché i ragazzi varesini hanno ospitato a casa gli avversari veneziani nei giorni del torneo.

di
Pubblicato il 29 Marzo 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Giovani Leggende 2016 4 di 21

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.