Volete lavorare con Christo?

L'ultima opera di Christo offre un'opportunità di lavoro retribuito da ll'11 giugno all'8 luglio. Candidature online

Christo: The floating piers - foto di Wolfgang Volz

Come in tutti i progetti di Christo e Jeanne-Claude c’è bisogno di tantissime persone per l’allestimento dell’ultima fase del progetto, il monitoraggio e la guida dei visitatori durante l’evento e lo smontaggio dell’installazione.

La notizia interessante è che non si tratta di volontariato. Tutti quelli che lavorano ai progetti di Christo e Jeanne-Claude sono pagati con una retribuzione oraria e sono responsabili per il proprio alloggio e trasporto verso il sito di lavoro.

«Per The Floating Piers – si legge sul sito del progetto – abbiamo bisogno di bagnini, persone abilitate alla guida di barche e motoscafi, monitors, team leaders, lavoratori per l’allestimento e lo smontaggio del progetto. Le squadre saranno organizzate in gruppi. Ad ogni gruppo sarà assegnato un team leader. L’installazione sarà aperta 24 ore e i turni saranno 4 di 6 ore al giorno. Oltre alla retribuzione oraria è previsto un pasto per turno. Tutti quelli che lavoreranno al progetto riceveranno una uniforme The Floating Piers firmata da Christo».

Per partecipare è necessario essere maggiorenni, essere un cittadino EU o avere un permesso di lavoro per l’Europa e essere disposti ad impegnarsi per almeno una settimana durante la durata del progetto.

Le settimane di lavoro sono queste: dall’11 al 19 giugno; dal 19 al 25 giugno; dal 25 giugno al 1° luglio; dal 1° all’8 luglio.

Per presentare la propria candidatura occorre compilare il modulo online che si trova a questo link: http://www.thefloatingpiers.com/partecipa

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.