Elezioni, l’ultima sfida si gioca a teatro

Appuntamento venerdì 27 maggio alle 20.30: non il solito confronto tra i sei candidati, ma una sfida a tutto campo. Ingresso gratuito, ma occorre prenotare. Ecco come fare a "prendere posto"

varie

Spengono gli slogan, accendono gli smartphone. I sei candidati di Varese salgono sul palco del teatro per giocare le loro ultime carte.

Non il solito confronto: in campo ci saranno la capacità di sfidarsi senza usare il linguaggio della politica ma quello dei social, di parlare alla piazza reale (il pubblico del teatro) come a quella virtuale (il pubblico che ci seguirà sui social). Agli spettatori presenti in teatro toccherà l’ultima parola: daranno un punteggio alle qualità dei candidati.
I sei candidati, Paolo Orrigoni, Flavio Pandolfo, Davide Galimberti, Andrea Badoglio, Francesco Marcello e Stefano Malerba saliranno venerdì 27 maggio (ore 20.30) sul palcoscenico del teatro di Varese per convincere i varesini a votarli: è la loro ultima opportunità.
L’ingresso è gratuito ma la prenotazione è obbligatoria ed ognuno può prenotare al massimo 4 posti.

Nel nostro speciale elettorale trovate tutte le interviste ai candidati e i loro profili.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Maggio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.