Il primo Consiglio comunale vergiatese all’insegna della collaborazione

Quella di giovedì 23 giugno è stata una seduta molto formale necessaria ad espletare le prassi di rito per dare corso alla scelta degli elettori ma anche carica di significato

Primo Consiglio comunale dopo le lezioni del 5 giugno che hanno sancito la conferma del sindaco in carica Maurizio Leorato e della sua lista di maggioranza “Uniti per Vergiate”.

Galleria fotografica

Il primo consiglio comunale del Leorato bis 4 di 11

Quella di giovedì 23 giugno è stata una seduta molto formale necessaria ad espletare le prassi di rito per dare corso alla scelta degli elettori ma anche carica di significato per segnare un momento che fissa i cardini dell’amministrazione comunale e del Consiglio comunale per i prossimi 5 anni.

Tra i banchi della minoranza hanno fatto il loro ingresso, per la prima volta, anche i membri della nuova lista “Obbiettivo in comune”, guidati nella contesa elettorale da Melissa Galliotto e per la prima volta nel loro nuovo ruolo di consiglieri. Già esperti in questa veste, invece, i rappresentanti della lista “La Tua Vergiate” guidati dal Alessandro Maffioli, consigliere di minoranza negli scorsi 5 anni ed ex sindaco della cittadina.

Durante la serata, oltre al giuramento sulla Costituzione per l’ufficializzazione dell’incarico da primo cittadino, Maurizio Leorato ha ringraziato per l’inaspettato risultato che ha riconfermato il lavoro della sua squadra alla guida di Vergiate con il 73% dei consensi, inoltre, rivolgendosi ai consiglieri di minoranza, ha detto: «Sono convinto che in questi cinque anni sapremo instaurare un rapporto positivo nell’interesse di questa comunità, noi dal nostro canto ci metteremo l’impegno, la passione e la determinazione che abbiamo dato in questi anni per tutti i cittadini vergatesi».

«La nostra sarà un’opposizione puntuale e costruttiva nei confronti di tutti i vergatesi – ha specificato Alessandro Maffioli annunciando le intenzione de “La tua Vergiate” -. Sulle questioni principali saremo presenti e diremo la nostra portando il nostro contributo».

Mentre Melissa Galeotto si dice ancora più pronta a collaborare con tutti sulle proposte più positive: «La nostra opposizione sarà molto collaborativa come ho avuto modo di spiegare al sindaco eletto – spiega la consigliere di Obbiettivo in Comune -, saremo pronti a dare il nostro aiuto sulle idee positive che vengono proposte e discuteremo, invece, sulle cose che riterremo di dover valutare meglio ma comunque la nostra è una posizione di collaborazione per il bene di tutta la comunità».

TUTTE SUL VOTO DEL 5 GIUGNO

LA NUOVA GIUNTA LEORATO

LE PREFERENZE DEI CANDIDATI

Tomaso Bassani
tomaso.bassani@varesenews.it

Mi piace pensare VareseNews contribuisca ad unire i puntini di quello straordinario racconto collettivo che è la vita della nostra comunità. Se vuoi sentirti parte di tutto questo sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Giugno 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il primo consiglio comunale del Leorato bis 4 di 11

Video

Il primo Consiglio comunale vergiatese all’insegna della collaborazione 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.