Torna (e raddoppia) “A cena con i campioni”

Sabato 3 settembre, all'Oratorio di Baraggia, la seconda edizione dell'iniziativa. Con il ricavato gli Amici del Monte Orsa realizzeranno il sentiero dei disabili

Viggiù - Apericena sul Monte Orsa

Gli Amici del Monte Orsa sono già al lavoro per il bis di “A cena con i campioni”, la manifestazione che sabato 3 settembre permetterà di trascorrere una serata con grandi campioni dello sport.

Lo scorso anno, per la prima edizione, più di 120 persone accorsero all’oratorio di Saltrio e dunque l’associazione quest’anno raddoppia, spostando la location all’Oratorio di Baraggia di Viggiù, che offre una capienza di 250 posti.

Quest’anno oltre alla cena con i tanti campioni che stanno aderendo all’iniziativa (tra loro atleti del calibro di Daniele Nardello, Paolo Bettini e Luca Paolini), ci sarà anche, alle 16, una partita di calcio tra una selezione di campioni delle due ruote e una squadra mista di atleti di altre discipline, anch’essi di primissimo livello.

Alle 19 la cena, organizzata con la collaborazione della Proloco di Viggiù, con aperitivo di benvenuto, lasagne al forno, arrosto con patate e torta della casa.

Il ricavato della cena (che ha un costo di 20 euro per gli adulti e di 10 per i bambini) permetterà all’associazione Amici del Monte Orsa di finanziare i lavori per il sentiero che consentirà ai disabili di arrivare fino al belvedere sul Monte Orsa.

Le prenotazioni per partecipare alla serata si chiudono il 30 agosto, e possono essere effettuate presso l’Autolavaggio Gaggio, Cicli Ambrosini Varese e alla Taverna del Pompiere.

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA SERATA

Mariangela Gerletti
mariangela.gerletti@varesenews.it

Giorno dopo giorno con VareseNews ho il privilegio di raccontare insieme ai miei colleghi un territorio che offre bellezza, ingegno e umanità. Insieme a te lo faremo sempre meglio.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Agosto 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.