Buon compleanno Re Risotto!

Compie 92 anni Pietro Tenconi, che ha avuto una vita lunga e con tante esperienze, ma è rimasto legatissimo alla città

Re Risotto Gallarate

Arriva il Carnevale – sabato la sfilata – e arriva il compleanno di “Re Risotto”: Pietro Tenconi, creatore e “interprete” della maschera carnevalesca gallaratese, taglia il traguardo dei 92 anni.

(foto di Ida D’Angelo, @idadang)

Nella vita è stato commerciante (anche a Roma), poeta dialettale e cultore di storia locale, ma anche figura importante dal punto di vista sociale, oggi è vicepresidente della Pro Loco: ma Pietro Tenconi è oggi soprattutto il volto di Re Risotto. Scherzando un po’, qualche anno fa raccontava come la sua vita fosse legata in modo stretto con la ricorrenza del carnevale:

«La mia famiglia è gallaratese da secoli, vivevamo alla Cascinetta, in via Mario Brumana che poi è diventata via Pegoraro dopo che hanno ammazzato l’Angelo.  Sono nato che era un sabato grasso, di sera alle undici. Vivevamo sopra una trattoria, stappavano bottiglie e festeggiavano: mia mamma dice che io sono venuto fuori e tutti l’hanno scoperto solo tardi, quando erano finiti i festaggiamenti».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.