Elsa Zani, poetessa 89enne, pubblica le sue composizioni

Ora trenta suoi componimenti sono stati pubblicati da Europaedizioni, e sono disponibili in tutte le librerie e online

Elsa Zani, poetessa 89enne, pubblica le sue composizioni

Ha 89 anni e negli ultimi mesi ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, trenta componimenti che raccontano la comunità della Regina Pacis. Elsa Zani si è da tempo conquistata il titolo di poetessa della parrocchia di via Roma visto che da diversi anni ormai i suoi componimenti, realizzati in base alla sua ispirazione ma anche “on demand”, celebrano i tanti momenti della vita dalla comunità religiosa della chiesa mariana.

Pellegrinaggi, compleanni, ricorrenze e nuovi incontri tutto si presta ad essere raccontato da Elsa che non solo compone ma anche è anche in prima linea in tante attività necessarie per l’attività quotidiana della parrocchia. Ora trenta suoi componimenti sono stati pubblicati da Europaedizioni, e sono disponibili in tutte le librerie e online. Una racconta semplice e dal sapore di una volta che ha conquistato una recenzione positiva anche sulla rubrica di Famiglia Cristiana. «Scrivo poesie da sempre – spiega la saronnese – per i miei figli quando erano piccoli ed ora la comunità. E’ stata davvero un’emozione vedere tanti componimenti raccolti e pubblicati».

servizi@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.